BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Vittorio Emanuele Parsi: Articoli scritti

Vittorio Emanuele Parsi è professore straordinario di Relazioni internazionali nell’Università Cattolica del S. Cuore di Milano. Dal 2002 è professore a contratto nella facoltà di Economia dell’Università della Svizzera Italiana di Lugano (USI). È stato direttore del Master in Mercati e istituzioni del sistema globale presso l’Alta scuola di economia e relazioni internazionali (Aseri) per nove anni. Dal 2005 è program director del Master in Economia, istituzioni e public policies (una joint venture tra Aseri e Usi). Ha insegnato e tenuto seminari e lezioni in numerose università in Italia e all’estero, tra cui: Università di Bologna, Università di Milano, Università di Macerata, Princeton University, Georgetown University (Washington, DC), Cornell University (Ithaca, NY), Catholic University of America (Washington, DC), St. Anthony College (University of Oxford), Université de Saint Joseph (Beirut, Libano), Royal University of Phnom-Penh (Cambogia), Novosibirsk State University (Russia), Kazakh Law Academy (Kazakhstan). È socio delle Società per lo studio della diffusione della democrazia (Ssdd). Vittorio Emanuele Parsi is a Professor of International Relations at the Catholic University of Milan. Since 2002, he has also taught in the department of Economics at the Italian Swiss University (USI) in Lugano. He was the Director of the Master’s in Markets and Institutions of the Global System at the Aseri university of Economics and International Relations for nine years. Since 2005, he has been the program director for the Master’s in Economics, Institutions and Public Policies (Aseri and USI). He has taught seminars and lessons in numerous universities around the world, including Princeton, Georgetown, Cornell, Catholic University of America, St. Anthony College (Oxford), Université de Saint Joseph (Beirut), Royal University of Phnom-Penh (Cambodia), Novosibirsk State University (Russia), and the Kazakh Law Academy (Kazakhstan).

TitoloData

SCENARIO/ Parsi: Libia, ecco chi c'è dietro il "tradimento" di Sarkozy

Come si spiega la clamorosa inversione di rotta della Francia di Sarkozy, che ora apre ad una soluzione politica della crisi libica? L’analisi di VITTORIO EMANUELE PARSI
14/07/2011

LIBIA/ Parsi: così Gheddafi trascina l’Italia (e l’Europa) nel "baratro"

Le notizie che arrivano dalla Libia non sono certo rassicuranti e, spiega VITTORIO EMANUELE PARSI, non promettono nulla di buono per il futuro
22/02/2011

COREE/ Parsi: così la crisi tra Nord e Sud Corea riapre le "ostilità" tra Usa e Cina

Il commento di VITTORIO EMANUELE PARSI sulla crisi che si è aperta tra Nord e Sud Corea e sul ruolo di Usa e Cina. una partita difficile da interpretare per Barack Obama...
25/11/2010

GHEDDAFI/ Parsi: La vera realpolitik è capace di valutare guadagni e perdite

Aver permesso lo show di Gheddafi dimostra che non siamo capaci di distinguere i Paesi che condividono i nostri valori da quelli con cui i rapporti sono necessari e obbligati. Il commento di ...
01/09/2010

LA STORIA/ 3. Parsi: i cento passi che dividono due continenti

VITTORIO EMANUELE PARSI conclude oggi il racconto in tre puntate sul suo viaggio nel Caucaso. All'interno la fotogallery dei luoghi in cui si è recato
19/08/2010

LA STORIA/ 2. Parsi: il popolo senza terra che vive a due passi dall'opulenza

VITTORIO EMANUELE PARSI continua a raccontare il suo viaggo al confine tra due mondi. Seconda di tre puntate. All'interno la fotogallery
18/08/2010

LA STORIA/ 1. Parsi: il mio viaggio nella terra di confine tra due mondi

Innumerevoli popoli e razze, lingue e culture si sono stratificati, nei millenni, nel Caucaso, terra suggestiva e sventurata, dove i conflitti recenti si assommano a quelli antichi. VITTORIO ...
17/08/2010

MEDIO ORIENTE/ Parsi: Israele saprà approfittare delle distrazioni di Obama?

Israele crede che neppure sul dossier iraniano l’America riuscirà a portare a casa un incremento decisivo di sicurezza per Israele. E così muove per conto proprio
25/03/2010

MEDIO ORIENTE/ Parsi: Berlusconi “sposa” Israele e si libera dell’Iran

Non è un caso che Berlusconi sia stato accolto con calore da Netanyahu e dalla Knesset. E’ grazie a lui che l’Italia, infatti, è uscita dalla tradizionale equidistanza tra Israele e il mondo ...
04/02/2010

CLIMA/ Parsi: si può salvare il mondo? Sì, se l’ambiente diventa un business

Il vertice sul clima di Copenhagen si chiuderà oggi con un probabile fallimento, che la presenza dei leader - Obama e Wen Jabao - non riuscirà a mascherare del tutto. La sfida del clima e il nodo ...
18/12/2009

IRAN/ Parsi: caro Obama, è Israele che ha “insegnato” a Teheran come procurarsi l’atomo

La trattativa sul nucleare iraniano si evolve continuamente. Prima è sembrato che l’Iran dicesse no all’offerta dell’Aiea, poi un’apertura possibilista ma anche un nuovo rinvio per comunicare se ...
26/10/2009

USA/ Parsi: Obama santo subito? No, prima

L'Accademia del Nobel ha deciso di premiare il presidente americano Barack Obama con uno dei premi più ambiti: il Nobel per la Pace. Perchè? E Obama ne gioverà? VITTORIO EMANUELE PARSI ne parla a ...
12/10/2009

Kosovo, inevitabile riconoscere l'indipendenza

Gli interessi in Kosovo erano incomponibili. L’élite kosovara non poteva fare altro che proclamare l’indipendenza, pena la sua piena delegittimazione e sostituzione con una élite più radicale
17/03/2008
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui