BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giovanna Parravicini: Articoli scritti

Giovanna Parravicini è nata a Seregno (MI), il 15 luglio 1955, si è laureata in Lettere moderne all’università Statale di Milano nel 1978, con una tesi in letteratura italiana. È ricercatrice della Fondazione Russia Cristiana e direttore dell’edizione russa della rivista La Nuova Europa. Per la Casa di Matriona, editrice della Fondazione, ha curato numerose pubblicazioni sulla storia della Chiesa in Russia nel XX secolo e la storia dell'arte bizantina e russa. Risiede a Mosca, dove collabora in ambito culturale con la Nunziatura Apostolica e lavora presso il Centro Culturale Biblioteca dello Spirito. Nel 2009 è stata nominata Consultore del Pontificio Consiglio per la Cultura. Tra le sue pubblicazioni: Lituania popolo e Chiesa, 1984; Ave Gioia di tutto il creato, 1988; Julija Danzas, 2001; Vita di Maria in icone, 2001; Icona: immagine di fede e arte, 2006; Liberi. Storie e testimonianze dalla Russia, BUR 2008. Ha inoltre curato una Storia dell'icona in Russia in 5 volumi. Giovanna Parravicini was born in Seregno in 1955, and she graduated in Modern Letters from the University of Milan in 1978, with a thesis in Italian literature. She is a researcher for the Russian Christian Foundation and the director of the Russian edition of the magazine The New Europe. She has edited numerous publications on the history of the Church in Russia in the twentieth century and the history of Byzantine and Russian art. She lives in Moscow, where she collaborates in the cultural sector with the Papal Nuncio at the Library of the Spirit Cultural Center. In 2009, she was named Consultant of the Pontifical Council for Culture. Among her publications: Julija Danzas, 2001; Vita di Maria in icone (The Life of Mary in Icons), 2001; Liberi. Storie e testimonianze dalla Russia (Free. Stories and testimonies from Russia), 2008. She also edited a History of the Russian Icon in 5 volumes.

TitoloData

Il sogno di un "mondo mai visto"

Cent'anni fa cadeva il regime zarista e la rivoluzione bolscevica andava al potere. Fu, anche se per poco, l'occasione per la Chiesa ortodossa di tornare alle origini. GIOVANNA PARRAVICINI
16/03/2017

Lo sguardo del bambino

Una mostra di quadri della pittrice russa Elena Cerkasova dal titolo "Con gli occhi del cuore": a tema è l'uomo contemporaneo, con le sue ferite, le sue paure. GIOVANNA PARRAVICINI
16/02/2017

La paternità di Dio

Da San Paolo a papa Francesco, per il cristiano il significato del viaggio e del muoversi verso l'altro sta nel farsi strumenti di Dio: uscire incontro agli uomini. GIOVANNA PARRAVICINI
26/01/2017

L'anno della speranza

Parrebbe impossibile trovare motivo per sperare un bene dall'anno nuovo. Eppure, tutto rinasce da chi ha dato tutto di sé: come padre Romani Scalfi, scomparso a Natale. GIOVANNA PARRAVICINI
29/12/2016

Il nuovo sogno cubano

Probabilmente non se ne è reso conto neanche lui, ma alla fine Fidel Castro ha giocato un ruolo importante nell'ecumenismo e nella fede. GIOVANNA PARRAVICINI
01/12/2016

Un'altra faccia della Chiesa russa

Accade oggi in Russia. Davanti alle difficoltà, la povertà, il bisogno, cattolici e ortodossi si sono ritrovati a lavorare insieme in opere di carità. L'editoriale di GIOVANNA PARRAVICINI
27/10/2016

Verso l'abbraccio di Francesco e Ilia

Tra pochi giorni papa Francesco andrà in Georgia, paese di antichissima tradizione cristiana, dove abbraccerà il Patriarca ortodosso Ilia II. Il commento di GIOVANNA PARRAVICINI
28/09/2016

Lo sguardo della Madonna Sistina

Lunedì prossimo a Mosca aprirà una grande mostra di dipinti di Raffaello (la prima in assoluto in Russia) realizzata in collaborazione tra il Museo Puškin e gli Uffizi. GIOVANNA PARRAVICINI
08/09/2016

La tradizione non basta (più)

Per molti giovani russi andati a Cracovia in occasione della Gmg, non si è trattato solo di un viaggio a sfondo religioso, ma di una esperienza reale di incontro. GIOVANNA PARRAVICINI
11/08/2016

Come nasce il miracolo?

San Sergio di Radonež, il patrono più venerato della Russia, visse in un'epoca ch in quanto a terrore non aveva nulla da invidiare alla nostra. Eppure cambiò la storia. GIOVANNA PARRAVICINI
21/07/2016

La conversione di Bekhbud

GIOVANNA PARRAVICINI racconta la storia di un giovane del Caucaso, figlio di un musulmano e di un'atea, convertitosi al cristianesimo e adesso in seminario, Bekhbud Mustafaev
09/06/2016

I migranti che aiutarono l'Europa

E' scomparso lo scorso 7 maggio Nikita Struve, uno dei protagonisti del processo di integrazione di profughi ed emigrati e per l'avvicinamento con l'Occidente. GIOVANNA PARRAVICINI
19/05/2016

La falsa purezza dell'ortodossia

Davanti ai segnali di distensione tra Chiesa cattolica e ortodossa, dopo una divisione millenaria, c'è chi agita lo spauracchio di una ortodossia estrema. GIOVANNA PARRAVICINI
21/04/2016

Simpatia per l'uomo

Umanesimo e cristianesimo non sono in alternativa: l'eccedenza della misericordia divina di cui parla Papa Francesco è la caratteristica prima dell'umanesimo cristiano. GIOVANNA PARRAVICINI
31/03/2016

Parole nuove, parole vive

Mentre su portali e siti ortodossi continua la bufera del "dopo-incontro" tra il Patriarca e il Papa, la vita a Mosca riprende. E si affacciano parole nuove. GIOVANNA PARRAVICINI
25/02/2016

FRANCESCO-KIRILL/ Il miracolo di un incontro che cambia la storia

Una svolta nella storia: papa Francesco e il patriarca della Chiesa ortodossa di Mosca, Kirill, si incontreranno a L'Avana, a Cuba, il 12 febbraio prossimo. GIOVANNA PARRAVICINI
06/02/2016

La nostra vera follia

Per GIOVANNA PARRAVICINI, ripartire da sé, da propri progetti sarebbe velleitario: il peccato, il tradimento, la follia è quando ci sottraiamo alla semplicità di Cristo, al primato di Cristo
21/01/2016

Felice anno nuovo! (e indietro non si torna)

Che cosa sta succedendo nella Chiesa ortodossa russa? Le ultime notizie suggeriscono un clima non sereno. Il vero problema è il dramma dell'uomo. GIOVANNA PARRAVICINI
31/12/2015

Una bomba sotto casa e la Porta della misericordia

Mosca si sveglia con una ferita in più. Una bomba esplosa alla fermata di un autobus. C'è chi confida nello Stato. Qualcun altro, nella misericordia di Dio. GIOVANNA PARRAVICINI
10/12/2015

Parigi vista da Mosca

I fatti di Parigi hanno riaperto a Mosca la ferita ancora sanguinante della sciagura aerea che ha colpito qualche settimana fa il Paese. Che cosa fare della paura? GIOVANNA PARRAVICINI
19/11/2015
1 2 3 4 5
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui