BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Manuela Cervi: Articoli scritti

Manuela A. Cervi è consulente educativa. Dottore in Lettere, specializzata in Linguistica generale nell’Università Cattolica di Milano e in Linguistica cognitiva nella University of California (Berkeley, Usa), nel 2000-2003 coordina l’applicazione di progetti educativi sperimentali per istituti scolastici di diverse Regioni italiane. Nel 2004-2006 è consulente accreditata presso la Commissione europea, Direzione generale Istruzione e Cultura. Abilitata dall’Icelp (The International Center for the Enhancement of Learning Potential) all’applicazione e alla formazione docenti sul Metodo Feuerstein di educazione cognitiva e metacognitiva (PAS-B I-II, PAS 1, PAS 2, PAS 3), e autrice di un modello di educazione emotiva e metaemotiva, applica il proprio Metodo cognitivo-emotivo di mediazione educativa per il recupero delle difficoltà e il potenziamento delle capacità di apprendimento, di studio e comportamentali di bambini e ragazzi in età scolare (6-18 anni). È curatrice e traduttrice di Elementi di linguistica cognitiva di G. Lakoff e M. Johnsonn, autrice di Emozioni per crescere. Come educare l’emotività (2008) e di La ragione del cuore. Antropologia delle emozioni (2012). Manuela A. Cervi works as educational consultant. Degree in Literature; General Linguistics (UCSC, Milan) and Cognitive Linguistics (UCB, Berkeley, USA) majors. In 2000-2003 she coordinates the application of pilot educational projects in schools of different Italian Regions. In 2004-2006 works as accredited educational consultant for the European Commission, Education and Culture DG. Enabled by The International Center for the Enhancement of Learning Potential to apply the Reuven Feuerstein’s Instrumental Enrichment Program and to train teachers. Author of an emotional education approach, she apply her own Cognitive-Emotional mediated learning Method with children (6-18 years). Translator and editor of Elementi di linguistica cognitiva by G. Lakoff e M. Johnsonn (Urbino: Quattroventi 1998, 2002); author of Emozioni per crescere. Come educare l’emotività (Roma: Armando 2008), and author of La ragione del cuore. Antropologia delle emozioni (Siena: Cantagalli 2012).

TitoloData

SCUOLA/ La rivoluzione silenziosa di papa Francesco

31/03/2017

SCUOLA/ La morte di un paese? Comincia negli asili nido

03/10/2016

SCUOLA/ Bambini senza radici? Senza emozioni non c'è mistero

06/06/2016

SCUOLA/ Creatività e conoscenza, la falsa alternativa

18/11/2015

SCUOLA/ Iniziare a 5 anni? A tre si può già fare la "Divina Commedia"

23/05/2014

SCUOLA/ Feuerstein, non c'è educazione senza felicità

08/05/2014

SCUOLA/ Le emozioni? Sono il migliore "alleato" dei prof (e dei genitori)

24/01/2014

SCUOLA/ Luca, 5 anni e già vittima di una famiglia "normale e perbene"

29/07/2013

SCUOLA/ Ecco come un bambino (non) diventa premio Nobel

12/06/2013

SCUOLA/ Il bello dell'esperienza, il fallimento delle formule

31/05/2013

SCUOLA/ Quella pericolosa tentazione di educare bambini senza "corpo"

05/03/2013

SCUOLA/ Ci servono persone istruite o persone ragionevoli?

02/02/2013

SCUOLA/ Perché un bambino contento impara di più?

29/09/2011

SCUOLA/ Cuore contro ragione? No, grazie

22/09/2011

SCUOLA/ Cosa c'entrano le emozioni con docenti, studenti e programmi?

27/09/2010

SCUOLA/ La parabola di Emma smaschera l'ideologia dei "cattivi maestri"

14/07/2010

SCUOLA/ 1. Nove lingue a 9 anni? La scuola del futuro può cominciare subito

28/05/2010

MORALE/ Ecco perché l’etica è ancora una questione educativa

15/11/2009

EDUCAZIONE/ Emotività e apprendimento: desiderando si impara

10/05/2009
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui