BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Emmanuele Massagli: Articoli scritti

Emmanuele Massagli è nato a Monza il 19 gennaio 1983. Dopo gli studi classici ha conseguito la laurea specialistica in Economia all'Università Cattolica di Milano e il titolo di dottore di ricerca in Diritto delle Relazioni di Lavoro presso l'Università di Modena e Reggio Emilia. E’ attualmente Presidente di Adapt, l'associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e sulle relazioni industriali fondata dal prof. Marco Biagi nel 2000. Collabora con la Scuola di dottorato in Formazione della persona e mercato del lavoro dell'Università di Bergamo. Negli anni 2010 e 2011 è stato coordinatore della Segreteria Tecnica del Ministro del lavoro e delle politiche sociali. E’ redattore della rivista Diritto delle Relazioni Industriali, collaboratore di Nuova Secondaria, membro dell’advisory board di Scuola Democratica e membro del Comitato Scientifico della Fondazione ICSR. Collabora con i quotidiani il Giornale, Libero, Conquiste del Lavoro. I suoi ambiti di ricerca sono l'economia del lavoro e dell'istruzione, le relazioni industriali e l'occupazione giovanile.

TitoloData

MARCO BIAGI/ L'eredità ancora viva a 15 anni dalla sua morte

Quindici anni fa veniva assassinato dalle Br il professor Marco Biagi, fautore dei voucher lavoro oggi cancellati. La sua eredità è però ancora viva, spiega EMMANUELE MASSAGLI
19/03/2017

SPILLO/ Quella domanda che manda in tilt il reddito di cittadinanza

I dati sull’occupazione comunicati ieri dall’Istat arrivano in un momento in cui si riacceso il dibattito sul reddito e il lavoro di cittadinanza. Il commento di EMMANUELE MASSAGLI
03/03/2017

REDDITO DI CITTADINANZA/ La manovra che aiuta le élite, ma non il popolo

Il reddito di cittadinanza torna a tener banco nel dibattito politico. Per EMMANUELE MASSAGLI sul tema occorre una riflessione profonda sugli effetti di una misura di questo tipo
05/01/2017

CONTRATTI/ Il vantaggio pronto per imprese e lavoratori nella Legge di stabilità 2017

La Legge di stabilità 2017 si occupa anche di premi di produttività e welfare aziendale. Con delle novità importanti per imprese e lavoratori. Ce ne parla EMMANUELE MASSAGLI
31/10/2016

IDEE/ Il "fattore P" per aiutare lavoro e Pil

Il Meeting di Rimini di quest’anno ha dedicato particolare attenzione al macroargomento “lavoro”. EMMANUELE MASSAGLI ci spiega quali sono gli spunti più importanti che sono emersi
29/08/2016

CONTRATTI E LAVORO/ Il welfare aziendale rischia già di sparire

Sul welfare aziendale arrivano dati piuttosto incoraggianti. Ma anche notizie preoccupanti, visto che c'è il rischio che possa essere penalizzato dal Governo. EMMANUELE MASSAGLI
15/08/2016

SCUOLA/ Dispersione, la ricetta-Giannini è pronta per fallire

La folle iniziativa anti-dispersione del Miur (tenere le scuole aperte anche in orario extrascolastico) è concettualmente sbagliata, prima ancora che fallimentare. EMMANUELE MASSAGLI
25/05/2016

SCUOLA/ L'anomalia di quei posti di lavoro garantiti a vita

Un mercato del lavoro sempre più liquido e competitivo, segnato da intervalli e discontinuità nei versamenti contributivi: problemi che i docenti non si pongono. EMMANUELE MASSAGLI
05/05/2016

DDL LAVORO AUTONOMO/ Le novità "insufficienti" su Partite Iva e lavoro agile

Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il Collegato Lavoro che contiene misure dedicate al lavoro autonomo e al lavoro agile. Il commento di EMMANUELE MASSAGLI
29/01/2016

DISOCCUPAZIONE IN CALO/ Ma il Governo "dimentica" una parte di italiani

Ieri l’Istat ha comunicato sia una crescita del tasso di occupazione che una diminuzione della disoccupazione. Ma non è tutto oro quel che luccica, spiega EMMANUELE MASSAGLI
08/01/2016

SCUOLA/ Meglio 110 fuori corso o 95 in corso? A Poletti risponda la Giannini

Meglio laurearsi fuori corso con 110 o in corso con 95? Chissà cosa risponderebbero i docenti delle nostre scuole al quesito posto dal miistro Poletti. EMMANUELE MASSAGLI
03/12/2015

MANOVRA 2015/ Le "svolte" sul lavoro che valgono più della decontribuzione

Nella Legge di stabilità 2016 vi sono delle misure riguardanti il lavoro. Non si tratta solo del rinnovo della decontribuzione per le assunzioni, spiega EMMANUELE MASSAGLI
16/10/2015

SINDACATI E POLITICA/ Le "decisioni impopolari" vitali per Cgil, Cisl e Uil

Per i sindacati non è un momento facile, con attacchi sia dai media che dalla politica. Per EMMANUELE MASSAGLI, Cgil, Cisl e Uil hanno una via d'uscita a portata di mano
24/08/2015

BOOM OCCUPATI/ I cinque "allarmi" per il lavoro in Italia

L’Istat ha pubblicato ieri la Nota Flash sui dati del mercato del lavoro italiano nel primo trimestre 2015 e nel mese di aprile. Il commento di EMMANUELE MASSAGLI
04/06/2015

SCUOLA/ Vacanze (lunghe) vs lavoro, la verità non sta nel mezzo

La dichiarazione di Giuliano Poletti sulle vacanze degli studenti ha scatenato un putiferio mediatico: integralisti della produttività vs integralisti della vacanza. EMMANUELE MASSAGLI
25/03/2015

SPILLO/ Jobs Act, la riforma "cancellata" da Renzi

Gran parte del 2014 è stato politicamente impegnato dalla riforma del lavoro, ma il risultato finale è stato diverso dalle aspettative. EMMANUELE MASSAGLI ci ricorda perché
12/01/2015

SCUOLA/ I giovani disoccupati chiedono una "Buona Scuola" (che manca)

I dati Istat sull’occupazione giovanile fotografano una situazione sempre più critica. Resta ora da vedere se l’auspicata "alternanza" scuola-lavoro funzionerà. EMMANUELE MASSAGLI
01/10/2014

JOBS ACT/ Il "test" dei disoccupati che attende Renzi e Poletti

Giuliano Poletti ha ribadito l’altro giorno che uno dei capisaldi del Jobs Act sarà un profondo cambiamento delle politiche passive del lavoro. Il commento di EMMANUELE MASSAGLI
20/06/2014

1 MAGGIO?/ La festa del lavoro che non c'è

Con i dati Istat comunicati ieri, questo è un Primo maggio molto difficile per il lavoro. La riflessione di EMMANUELE MASSAGLI, FRANCESCO SEGHEZZI e SILVIA SPATTINI
02/05/2014

SCUOLA/ Chi c'è in mezzo tra noi e l'apprendistato "tedesco"?

Il dl 20 marzo 2014 n. 34, primo atto concreto del governo Renzi, presenta la quarta modifica in tre anni e mezzo del Testo Unico dell’Apprendistato. Il punto di EMMANUELE MASSAGLI
02/04/2014
1 2 3
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui