BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giulio Boscagli: Articoli scritti

Nato il 30 giugno 1948, residente a Lecco, coniugato e ha sei figli. Dopo la laurea in Fisica all'Università Statale di Milano, svolge una intensa attività nel campo culturale e sociale che lo porta a entrare in politica con l'elezione al Consiglio comunale di Lecco dove dal 1979 al 1986 è assessore con deleghe all'Istruzione e cultura. Dal 1986 al 1993 è sindaco di Lecco. Dal 1996 al marzo 2000 è stato a capo della Segreteria politica del Presidente Formigoni. Il 16 aprile 2000 è stato eletto consigliere regionale nella circoscrizione di Lecco. Rieletto consigliere regionale nel 2005, è stato presidente del gruppo consiliare di Forza Italia. Dal 26 giugno 2008 è assessore alla Famiglia e Solidarietà sociale. È stato rieletto consigliere regionale nel 2010.

TitoloData

LETTURE/ Cattolici e politica, la lezione di Benedetto contro quella di Flores D'Arcais

GIULIO BOSCAGLI riprende quanto detto da Benedetto XVI per affrontare il nodo dell'impegno dei cattolici in politica. Ecco le tre sfide indispensabili
31/10/2013

WELFARE/ An attempt at focusing on people and families

With welfare systems in a period of crisis around the world, Giulio Boscagli describes a new attempt to improve them happening in Lombardy, Italy, where individuals are given more control.
08/08/2011

E ora un welfare a misura d’uomo

Insieme al problema dell’occupazione, spiega GIULIO BOSCAGLI, c’è un’altra incognita che rende incerto il futuro dei giovani: la sostenibilità dello Stato sociale
20/05/2011

CRISI/ La Big Society? Grazie Cameron, ma in Lombardia c’è e funziona

La “Big Society” di David Cameron è una gran cosa, ma in Lombardia le politiche sociali sono da tempo centrate sulle esigenze e il coinvolgimento di associazioni e gruppi. Il commento di GIULIO ...
19/09/2010
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui