BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Giuseppe Feyles: Articoli scritti

Giuseppe Feyles è nato a Torino nel 1956. Dopo la laurea in filosofia ha insegnato per nove anni storia e filosofia nei licei. Dal 1984 lavora nel settore televisivo come autore e produttore, dapprima per la Rai radio e tv, poi come socio di una agenzia di comunicazione infine, dal 1991, in Mediaset. Dal 2007 al 2014 ha diretto Retequattro, Iris e Top Crime. Attualmente è vicedirettore generale di Videotime (Mediaset). Per undici anni docente a contratto dell'Università Cattolica di Milano, dal 2015 collabora con Uninettuno e l'Università Roma Tre. Ha pubblicato "La televisione secondo Aristotele" (Editori Riuniti, 2003), "Il montaggio televisivo" (Carocci, 2010) e "La classe scomparsa" (Manni, 2015).

TitoloData

KILLER DEL TALLIO/ Mattia Del Zotto, non bastano la follia e Dostoevskij a capire il dramma

08/12/2017

LETTURE/ Calasso e la nostalgia di un Oltre di cui si sono perse le tracce

09/11/2017

LETTURE/ San Biagio e quella scomoda posizione tra Cristo e il potere

29/10/2017

PAPA/ Francesco, la fede non smette mai di lavorare

27/10/2017

IL CASO/ La responsabilità che fa uscire le imprese dalla "gabbia" economica

25/10/2017

TWITTER/ Da 140 a 280 caratteri? L'importante è che scriviate qualcosa di nuovo

29/09/2017

EMANUELA ORLANDI/ Il dossier è vero o falso? Non importa, ecco perché

19/09/2017

CAOS ROMA/ Violenza, migranti e Raggi, qual è la vera crisi del bubbone?

01/09/2017

LETTURE/ Da Kim Jong-un agli attivisti Lgbt, tutto il mondo in una lista?

09/05/2017

LETTURE/ Pino Settanni, spazio a chi guarda perché qualcosa dentro riecheggi

06/04/2017

PAPA/ Francesco e Péguy contro chi ruba dignità agli uomini

16/03/2017

PAPA/ La "Sapienza" di Francesco? Combattere il degrado un pezzo alla volta

18/02/2017

SANREMO 2017/ Tutto è un po' piccolo, aspettiamo grandi storie

07/02/2017

MEETING RIMINI 2016/ Suore di Carità dell'Assunzione, quella fede intelligente che piaceva a ...

23/08/2016

PAPA/ Le suore su Facebook? Senza un "io" resta solo la chiacchiera

23/07/2016

FAMILY DAY/ Cronaca di una piazza (piena) con poche idee

31/01/2016

STAR WARS/ Meglio l'ambiguità della Morte Nera o le certezze di Chesterton?

15/12/2015

IL PAPA AL BANCO ALIMENTARE/ Qualcosa che ha la forza di un miracolo

04/10/2015

#ROMASONOIO/ Quel problema culturale sotto la mondezza

29/07/2015

BAMBINO MORTO NELL'ASCENSORE/ Marco, Chesterton e il capro espiatorio

11/07/2015
1 2 3
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui