BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Stefano Spinelli: Articoli scritti

Nato a Cesena, si è laureato con lode in giurisprudenza presso l’Università di Bologna. Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto Costituzionale, presso l’Università degli Studi di Milano. Attualmente svolge la professione di Avvocato, prevalentemente nei campi del Diritto Amministrativo e del Diritto del Lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego ora privatizzato. E’ presidente della Sezione Locale dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani di FC. Dal 2006 è patrocinante in Cassazione.

TitoloData

LEGGE 40/ Porte aperte all'eugenetica. Dov'è finita la Carta di Nizza?

Strasburgo mira a introdurre pratiche eugenetiche in Italia. Ma tutto questo contrasta con l'ordinamento e la Carta di Nizza. Solo Monti può intervenire. L'analisi di STEFANO SPINELLI
29/08/2012

ARTICOLO 18/ Licenziamenti economici, una "falsa" riforma che ci riporta indietro

Il disegno di legge sulla riforma del lavoro ha portato a delle novità sull’articolo 18. Ma con l’ultima versione, spiega STEFANO SPINELLI, rischia in realtà di non cambiare nulla
11/04/2012

ICI E CHIESA/ Finalmente si tolgono privilegi? Quante "bugie"...

Continua il ritornello massmediatico, commenta STEFANO SPINELLI, sul presunto privilegio della Chiesa con riguardo al pagamento dell’ICI/IMU. Occorre però ricordare diverse cose
27/02/2012

LIBERALIZZAZIONI/ Avvocati e professioni: i falsi miti su tariffe e tirocini per i giovani

Il decreto sulle liberalizzazioni varato dal governo Monti contiene misure relative agli ordini professionali. Il commento di STEFANO SPINELLI, avvocato
24/01/2012

STAMINALI/ Cosa c'entra Greenpeace con la tutela dei valori non negoziabili?

Greenpeace ha sollevato una delicata questione davanti alla corte di Giustizia Europea riguardo la produzione di cellule progenitrici neurali e il loro utilizzo. Ce ne parla STEFANO SPINELLI
20/10/2011

CROCIFISSO/ 2. L’avvocato: sventato il rischio di uno Stato a "confessione laicista"

Con la decisione sul Crocifisso, spiega STEFANO SPINELLI, si è evitato il pericolo di una nuova religione di Stato che ha come unico criterio il divieto di manifestazioni religiose
20/03/2011

LODO ALFANO/ Qual è il vero senso del "mordi e fuggi" di Napolitano?

STEFANO SPINELLI commenta l’intervento di Giorgio Napolitano sul Lodo Alfano, evidenziandone le contraddizioni
25/10/2010
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui