BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giulia Regoliosi: Articoli scritti

Giulia Regoliosi, docente di Latino e Greco e coordinatore didattico al Liceo A. Carrel di Milano, dirige la rivista Zetesis. Ha pubblicato l’edizione di Eschilo per i Clas¬sici Utet (in collaborazione col marito M. Morani), testi scolastici e saggi sulla civiltà grecoromana. È coautrice di testi nella collana Rizzoli I libri dello spirito cristiano. Ha tradotto I nomi divini di Dionigi Areopagita per la collana I Talenti (Esd, Bo¬logna). Ha pubblicato Il destino del giu¬sto, su alcune figure del mito greco e, in collaborazione con Moreno Morani, Cultura classica e ricerca del divino.

TitoloData

LETTURE/ Edipo, il male e la colpa: quella domanda che chiede a Dio di rivelarsi

"Innocenti pagano le azioni commesse o i loro figli o la stirpe successiva": perché? I tragici greci sono alla ricerca di una risposta, ma questa si farà attendere. GIULIA REGOLIOSI
08/01/2017

LETTURE/ Pindaro, Platone, Virgilio: se l'anima non muore, dove va a finire?

Per gli antichi la vita dopo la morte c'è, ma l'altrove varia di epoca in epoca. E il desiderio di superare la morte ha creato dei miti dagli esiti più diversi. GIULIA REGOLIOSI
04/05/2016

LETTURE/ Da Eschilo a Euripide: seguire gli dèi o ascoltare gli amici?

Fin dall'antichità, l'amicizia è uno dei più preziosi sentimenti umani. Perfino nei tragici, pur assumendo risvolti complessi, essa è un argine alla crisi dei rapporti. GIULIA REGOLIOSI
17/12/2015

LETTURE/ Padri e figli, la saggezza (pagana) "contro" l'infinito

Il mito antico ci ha lasciato due storie che hanno degli aspetti in comune: due ragazzi, due padri e il cielo. La prima è la storia di Fetonte, la seconda di Icaro. GIULIA REGOLIOSI
23/10/2015

LETTURE/ Castore e Polluce, quando l'affetto umano muove la pietà del dio

Il mito grecoromano conosce molte storie di fratelli, spesso divisi da questioni dinastiche o di potere: ma non è stato così per Castore e Polluce. Ne parla GIULIA REGOLIOSI
16/08/2015

LETTURE/ Chi ha donato la politica agli uomini?

Uno dei miti rielaborati da Platone è contenuto nel "Protagora" e riguarda il racconto di Prometeo. Il fuoco agli uomini non bastava, così Zeus diede loro la politica. GIULIA REGOLIOSI
05/07/2015

LETTURE/ La "nostalgia" di Dio e la morte di Pan

Nella ricerca di Dio del mondo pagano ci si è scontrati con una frattura che sembrava insanabile: il desiderio di un dio incontrabile, e quello di un dio perfetto. GIULIA REGOLIOSI
04/06/2015

LETTURE/ Euripide e quel "miracolo" che il dio può sempre donare agli uomini

Euripide, allievo dei sofisti e sempre diviso fra razionalismo scettico e desiderio di credere nel divino, sceglie di introdurre nei suoi "Eraclidi" il miracolo. GIULIA REGOLIOSI
28/04/2015

LETTURE/ La lezione di Esiodo e Virgilio all'Expo 2015

L'Expo 2015 ci suggerisce di rievocare le grandi domande che sono state poste fin dall'antichità sul rapporto dell'uomo con la terra. Qual è il compito dell'uomo? GIULIA REGOLIOSI
08/03/2015

LETTURE/ Preferiamo le Sirene o le Muse?

Al Metropolitan Museum di New York si trova un sarcofago con un bassorilievo che rappresenta la lotta fra le Muse e le Sirene: GIULIA REGOLIOSI propone una lettura dell'opera d'arte
10/08/2014

SPILLO/ Lo psicanalista Renzi molli Telemaco e ci parli di Ulisse

Parlando al Parlamento di Strasburgo, il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha citato il personaggio di Telemaco. È davvero il Telemaco dell'Odissea? GIULIA REGOLIOSI
05/07/2014

SOFOCLE/ Edipo, la felicità è possibile

Si deve alla fama dell'"Edipo Re" di Sofocle l'idea così diffusa che la sua disperata insensatezza rappresenti tutto il pensiero greco. Ma è proprio così? GIULIA REGOLIOSI
07/06/2014

LETTURE/ Admeto e Alcesti, l'amore degli uomini fa invidia agli dei

C'è nel mondo grecoromano, pur all'interno di un panorama variegato, una decisa insistenza sull'importanza del matrimonio quasi anticipatrice della Genesi. GIULIA REGOLIOSI
07/04/2014

LETTURE/ La ricerca dei pagani e la "nostalgia" della creazione

L'esperienza del bello porta il greco Esiodo a credere in un esito positivo perfino del disordine violento. Ma qual è il limite delle spiegazioni pagane del "principio"? GIULIA REGOLIOSI
24/01/2014

EURIPIDE/ Ippolito, quando il dio tradisce l'uomo

Nell'"Ippolito", Euripide canta la tragedia di uno dei personaggi più complessi del mito antico. In lui l'autore esprime un desiderio tanto radicale quanto incompiuto. GIULIA REGOLIOSI
27/11/2013

LETTURE/ Ci voleva Eschilo per aiutare Prometeo ad avere Giustizia?

Prometeo, un dio dell’antica generazione, si allea con Zeus e lo aiuta nella lotta per il potere. Poi però fa un patto con l’uomo e Zeus non lo perdona. GIULIA REGOLIOSI
23/05/2013

LETTURE/ Sisifo, Camus e il tentativo (vano) di essere padroni del destino

Nell’Odissea, Sisifo è condannato a spingere su per un colle un masso, che inesorabilmente rotola giù, e a ricominciare da capo. Perché? Le risposte di Omero e di Camus. GIULIA REGOLIOSI
21/03/2013

LETTURE/ Si può fare politica senza conoscere Antigone?

Dove comincia e dove finisce la politica, anche ai giorni nostri? Per saperlo conviene rileggere l’“Antigone” di Sofocle. Senza farsi ingabbiare dal solito approccio. GIULIA REGOLIOSI
28/01/2013

READING/ Aeneas, the strength of a prophecy against the evil of mankind

GIULIA REGOLIOSI comments on why Virgil’s Aeneas does not appeal to readers today, and on how the epic poem actually has come interesting things to say to modern people.
07/12/2012

LETTURE/ Enea, la forza della profezia contro i mali degli uomini

Nel nostro tempo Enea sembra essere poco interessante. A torto, perché la vicenda contenuta nell’Eneide ha molto da dire all’uomo contemporaneo. GIULIA REGOLIOSI
07/12/2012
1 2
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui