BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Alberto Simoni: Articoli scritti

Alberto Simoni è nato a Rovereto (TN) nel 1973 e vive in Brianza. Laureato in filosofia, è giornalista professionista dal 2002. Lavora alla redazione esteri del quotidiano cattolico Avvenire per il quale segue principalmente la politica americana, estera e interna. Già inviato negli Usa, scrive di questioni statunitensi anche per il Giornale del Popolo di Lugano e per il settimanale Tempi. Collabora come analista politico con il Ce.S.I. di Roma (Centro studi internazionali). Ha scritto fra l’altro “George W. Bush e i falchi della democrazia” (Falzea, 2004) un libro sul pensiero dei neoconservatori, e “Cambio di Rotta” (Lindau, 2007), un resoconto sulla dottrina Bush e la crisi della supremazia Usa. Nel settembre 2008 ha pubblicato con John Samples, "La corsa più lunga" (Lindau), una guida ragionata delle presidenziali Usa. Dalla fine del 2006 anima il blog www.blogwolfie.com con il quale racconta e commenta le vicende americane.

TitoloData

SCENARIO/ La retromarcia sull’aborto fa vincere a Obama la sfida della sanità

Domenica l’amministrazione Obama ha ottenuto un grande successo per il progetto di riforma dell’health care. ALBERTO SIMONI ci spiega come ci si è arrivati e quali sono ora i nodi ancora da ...
23/03/2010

USA/ L’aborto mette ancora nei guai la riforma sanitaria di Obama

Quella della riforma sanitaria è un’operazione difficile su cui Obama si gioca la credibilità e forse il futuro stesso della sua presidenza. Nel suo discorso di domani dovrà quindi chiarire molti ...
24/02/2010

1° ANNO/ La pagella di Obama: troppo innovatore per piacere agli americani?

Esattamente un anno fa, Barack Obama si insediava alla Casa Bianca. In questo periodo, passando dalle parole ai fatti, si è creato più nemici che amici
20/01/2010

USA/ Obama trema, i repubblicani si aggiudicano due roccaforti

Le elezioni di martedì hanno mandato un chiaro segnale: i repubblicani, travolti da Obama un anno fa, sono rinati e pronti alle votazioni di medio termine del 2010
05/11/2009

USA/ Problema Afghanistan, a Obama non resta che imitare Bush

Sembra una navigazione a vista quella intrapresa da Barack Obama sull’Afghanistan. La guerra iniziata da Bush, e poi da lui dimenticata, doveva essere conclusa vittoriosamente dal nuovo inquilino ...
04/09/2009

USA/ Il super Bill che getta ombra su Obama e la Clinton

L’ex Presidente Bill Clinton sembra tornato alla ribalta internazionale e rischia di mettere in ombra l’attuale Amministrazione, dove ha un ruolo importante sua moglie Hillary
10/08/2009

ITALIA-USA/ L’amicizia ritrovata tra Obama e Berlusconi rinsalda l’asse Roma-Washington

Afghanistan, Guantanamo, rapporti con la Russia: questi e altri i temi affrontati nell’incontro durato più di due ore. A giudicare dai sorrisi, dalle parole di gratitudine, di amicizia ascoltati ...
16/06/2009

USA/ Obama-Hillary, le due facce di un'America che stona in casa e vince all'estero

Il centrismo e il realismo che Obama ha mostrato – grazie sinora alla sapiente regia della Clinton – sulla scena mondiale, è mancato sul fronte interno. E la durata dell’idillio con gli americani ...
10/03/2009

Le sfide aperte dopo l’Obama day

La lista delle cose da fare è lunghissima. Quella delle cose che si possono fare è invece necessariamente più corta. Sarà bene ricordarlo ed evitare di considerare Barack Obama un supereroe dotato ...
20/01/2009

USA/ Per Obama tanti nodi per dar vita alla sua “rivoluzione”

Il neopresidente vuole approfittare della congiuntura per “rivoluzionare” l’America. Per portare a termine il suo programma l’ex senatore dell’Illinois ha costruito una squadra di consiglieri e di ...
13/01/2009

USA/ Obama il "traditore": il suo staff è troppo di "destra". E la popolarità scende

In calo di popolarità nei sondaggi e a costo di generare più di qualche malcontento nell'ala sinistra del Partito (quella che più lo ha sostenuto e si è fatta artefice della sua elezione) Barack ...
01/12/2008

USA/ La novità “bipartisan” di Obama non esiste. Basta guardare la tradizione americana…

Non è vero che l’America è tornata a essere l’America con Barack Obama. Quella Nazione è sempre stata lì. Diciamo che a molti europei non piaceva perché non la comprendevano. E oggi appare tutto ...
21/11/2008

OBAMA/ Ora gli Usa chiedono un cambiamento. E la retorica non basterà

L’America ha scelto il cambiamento e ha chiesto maggior efficienza a Washington; più capacità di risolvere i problemi dellagente. Obama dovrà affrontare la questione dell’assistenza sanitaria; ...
05/11/2008

USA/ Un idraulico dell’Ohio mette in difficoltà Obama, e permette a McCain di riguadagnare ...

I sondaggisti dicono che Obama ha vinto di misura anche il terzo duello. Ma il candidato repubblicano McCain ha trovato una nuova icona che potrebbe giovargli non poco: un idraulico di nome Joe ...
17/10/2008

USA/ Crisi e politica estera al centro della “sfida” tra Obama e McCain: chi ne è uscito ...

I due candidati si sono affrontati nel secondo faccia a faccia televisivo della campagna. Il democratico è apparso più sicuro, forte del responso degli ultimi sondaggi. McCain ora deve recuperare
08/10/2008

PRESIDENZIALI USA/ Duello Palin-Biden: un dibattito dove ha prevalso la paura di perdere

I repubblicani ne escono più rassicurati, ma la “sfida” in sé non ha mostrato novità. Solo un momento emozionante quando Biden ha parlato di sé
03/10/2008

PRESIDENZIALI USA/ La crisi di Wall Street aiuta Obama. Quali speranze per McCain?

Un sondaggio dà il candidato democratico in testa di 9 punti sul rivale. Questo grazie alla crisi finanziaria che ha investito gli Stati Uniti. Ora per McCain la strada è in salita
25/09/2008

USA/ L'intransigenza di McCain e Palin nei confronti della Russia: perché tanto scalpore?

La candidata alla vicepresidenza di John McCain concede la prima intervista alla tv americana Abc. Sebbene il Governatore dell’Alaska possa apparire cinica e “guerrafondaia” a gran parte ...
15/09/2008

Quando la parola d’ordine è “cambiamento”

La parola magica di queste elezioni americane è “change”. Se il cambiamento è un ideale, Obama non ha rivali; se è misurabile, allora l’America sceglierà John McCain. Leggi l’editoriale di Alberto ...
04/09/2008

REPORTAGE/ La Denver di Barak Obama. E la mia

A Denver per la Convention dei Democratici, il corrispondente di Avvenire Alberto Simoni descrive per ilsussidiario.net il clima infuocato, ricco di entusiasmo e di forte attesa politica, ...
01/09/2008
1 2
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui