BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Marina Calculli: Articoli scritti

Marina Calculli è dottoranda di ricerca in Relazioni internazionali sotto la co-tutela dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell’Université Saint-Joseph di Beirut. È, inoltre, visiting researcher presso l’American University of Cairo. Si sta specializzando sulle dinamiche di costruzione della politica estera degli Stati arabi con particolare attenzione all’Egitto, la Siria e l’Arabia Saudita. E’ autrice di diverse pubblicazioni scientifiche. Coopera con diversi centri di ricerca, tra cui il CEDEJ (Centre de documentation Economique, Juridique et Sociale) al Cairo e collabora frequentemente con quotidiani nazionali e radio. Vive attualmente tra il Libano e l’Egitto. Marina Calculli is a doctoral student in International Relations at the Università Cattolica del Sacro Cuore in Milan. She studied History at the University of Pisa and the EHESS (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales) in Paris. She then obtained a Master’s in Economics and International Politics at the Università Cattolica in Milan, specializing in the Middle East. She is now living in Lebanon, where she is doing a year of research at the Université Saint-Joseph in Beirut.

TitoloData

SIRIA/ I "giochi" di Assad per dare scacco a Mosca e Washington

Dopo la Conferenza di Ginevra del Gruppo d'azione per la Siria gli attori globali sembrano ancora scommettere sulla diplomazia. Ma il “come” è una domanda aperta. MARINA CALCULLI
04/07/2012

SIRIA/ Se la bomba di Damasco fa tremare Israele, Turchia e Usa

Due autobombe sono esplose a Damasco. Se dietro l’attentato c’è la mano di Al-Qaeda allora il dittatore Assad è agli sgoccioli, ma tutto il Medio oriente rischia di saltare. MARINA CALCULLI
24/12/2011

EGITTO/ I bloggers fanno la rivoluzione ma gli islamisti incassano i voti...

L’abbraccio politico tra esercito e Fratellanza deciderà, com’è stato sino ad ora, il destino dell’Egitto. E Piazza Tahrir? Il punto di MARINA CALCULLI, dopo il primo turno delle elezioni
06/12/2011

SYRIA/ Moves by Turkey and the Arab “brothers” to topple Assad

Marina Calculli discusses the current situation in Syria, how Western and Arab countries have withdrawn their support for Assad and what could happen if Assad falls.
17/11/2011

SIRIA/ Tutte le mosse della Turchia e dei "fratelli" arabi per far saltare Assad

A otto mesi dalle prime manifestazioni anti regime nella città di Deraa, lo scenario siriano potrebbe sembrare identico. In realtà molto è cambiato. L’analisi di MARINA CALCULLI
15/11/2011

TUNISIA/ Le due incognite che mettono alla prova la democrazia della Rinascita

Al-Nahda ha vinto le elezioni in Tunisia con il 40 per cento dei consensi. Quali sono le sfide che attendono ora il partito di Gannouchi? Il commento post-voto di MARINA CALCULLI
26/10/2011

EGITTO/ Il massacro dei cristiani svela il doppio gioco del governo

Le autorità militari, che non hanno saputo evitare la strage dei copti, vogliono garantire la transizione e al tempo stesso farne parte. Ma lo scenario, ora, si complica. MARINA CALCULLI
13/10/2011

IL CASO/ La pace impossibile che "caccia" Obama dalla Casa Bianca

La questione del riconoscimento dello Stato di Palestina sta creando non pochi problemi agli Usa e al presidente Obama. Oltre ad aumentare l'isolamento di Israele. MARINA CALCULLI
28/09/2011

SCENARI/ Dalla Libia alla Siria, identikit del "nuovo islam" che vuole il potere

Dopo la caduta di Gheddafi, commenta MARINA CALCULLI, ultimo - per ora - a cadere dei regimi nazionalisti, c'è un Islam politico a lungo represso che cerca nuovi spazi. Soprattutto politici
07/09/2011

IL CASO/ Che fine ha fatto l’unica democrazia del mondo arabo?

La vicende che interessano il Libano, con il Tribunale Onu incaricato di arrestare i colpevoli della morte di Rafic Hariri, sono ormai segno di una democrazia a rischio. MARINA CALCULLI
19/08/2011

SYRIA/ Who is moving behind the scenes against Assad?

Arab nations are speaking out against the violence in Syria and calling for Assad to step down. Marina Calculli comments on the reasons behind these calls.
14/08/2011

SIRIA/ Chi si muove dietro le quinte contro Assad?

Negli ultimi giorni sembra essersi sgretolato l’assunto per cui la stabilità della Siria è funzionale a quella del Medio Oriente. MARINA CALCULLI ci spiega perché
11/08/2011

SIRIA/ Così i carri armati di Assad accendono la polveriera del medio-oriente

Si infiamma sempre più la stagione delle proteste in medio oriente, ma quello che sta avvenendo in Siria sta assumendo toni drammatici. MARINA CALCULLI ne parla a IlSussidiario.net
01/08/2011

IRAN/ Dietro le esercitazioni militari una "minaccia" a Israele, Usa e Mondo Arabo

Le esercitazioni militari sono un segnale forte dell’Iran non solo a Usa e Israele, ma anche al Mondo Arabo in un momento di ridefinizione degli equilibri politici, spiega MARINA CALCULLI
01/07/2011

SCENARI/ Perchè c'è il fantasma di Assad dietro l'ultimo governo libanese?

Dopo 5 mesi di vuoto di potere, in Libano si è raggiunto un accordo-lampo per la formazione di un governo filo-Hezbollah. Con la solita complicità della Siria. Da Beirut, MARINA CALCULLI
17/06/2011

SCENARI/ I massacri di Assad "avvicinano" la Turchia all'Europa?

La conferma della leadership di Erdogan raffredda i rapporti tra Turchia e Siria e aggiunge nuove varianti al complesso scenario regionale. L’analisi di MARINA CALCULLI
14/06/2011

IL CASO/ 1. Gli arabi e la strana inversione a U di Obama

Il double standard usato dall’America nei confronti degli Stati arabi e di Israele è la più elevata cifra della destabilizzazione in Medio oriente. L’analisi di MARINA CALCULLI
01/06/2011

MEDIO ORIENTE/ Così una firma mette Israele con le spalle al muro

Domani al Cairo Hamas e Al-Fatah firmano un importante accordo per la riconciliazione nazionale, creando non pochi problemi a Israele. L’analisi di MARINA CALCULLI
03/05/2011

SIRIA/ I massacri di Assad preparano un nuovo "Libano"?

Con la sua scelta di usare la violenza a oltranza, Assad sta precipitando la Siria in un baratro, civile e politico, la cui via d’uscita appare disastrosa. Il punto di MARINA CALCULLI
28/04/2011

SIRIA/ Ecco il domino che può infiammare il Medio Oriente

Mentre il governo di Damasco, guidato da Bashar al Assad, propone vuote riforme, continuano le proteste in Siria, con pericoli per tutta la regione. MARINA CALCULLI
22/04/2011
1 2
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui