BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Monica Poletto: Articoli scritti

Monica Poletto si è laureata in Economia e Commercio svolgendo per anni la professione di dottore commercialista presso lo studio Triberti Colombo e Associati di Milano e Torino. Durante questa esperienza ha svolto attività di consulenza fiscale rivolta a enti non profit. Collabora con la rivista Enti non profit di Ipsoa. È autrice di due manuali e di numerosi articoli sugli aspetti fiscali degli enti senza scopo di lucro. Ha svolto e svolge attività di docenza di diritto tributario all’interno di master universitari aventi ad oggetto il terzo settore (Genova, Pavia, Lecce). È stata consulente del ministero del Welfare per il riodrino della disciplina del volontariato. È membro del Comitato esecutivo della Federazione dell’Impresa Sociale e del tavolo legislativo del Forum del Terzo settore. Nel 2009 è stata nominata presidente di Compagnia delle Opere - Opere Sociali.

TitoloData

SCUOLA & ICI-IMU/ Le paritarie (e il non profit) sono commerciali o no?

Il recente dibattito sull'Imu da far pagare o meno alle scuole paritarie porta anche a una riflessione che coinvolge l'intero Terzo settore. Ce ne parla MONICA POLETTO
30/07/2015

Tentativo di sussidiarietà

è stato puubblicato il Disegno di Legge Delega per la riforma del Terzo Settore, approvato dal Consiglio dei Ministri del 10 Luglio scorso. il commento di MONICA POLETTO
08/08/2014

Terzo settore: riforma, non tagli

La riforma è partita con un tweet con il quale Matteo Renzi annunciava la pubblicazione delle Linee guida per la Riforma del Terzo Settore. E adesso? Il commento di MONICA POLETTO
14/05/2014

Il 5 per mille e la foglia di fico

Per il 2014 il 5X1000 è stato rifinanziato. Tuttavia, spiega MONICA POLETTO, l’abbassamento del tetto di spesa e la tendenza ad accentrare il welfare, mette a rischio il terzo settore
17/10/2013

IMU/ Perché l'Italia non ci difende dall'Europa?

È notizia recente il parere del Consiglio di Stato in merito alla bozza di regolamento Imu. Molte sono le perplessità: perché si disconosce l’anomalia italiana? MONICA POLETTO
19/11/2012

IL CASO/ Scuola e sanità, il Governo "stacca la spina" alle famiglie

Secondo MONICA POLETTO molte cooperative che operano nel welfare saranno costrette ad aumentare i costi delle proprie prestazioni in maniera non sostenibile per molte famiglie
18/10/2012

J'ACCUSE/ Così la spending review affossa il non profit

Nel Dl della spending review, il privato sociale che ha rapporti contrattuali con la Pa non può essere destinatario di altri contributi a carico delle finanze pubbliche. MONICA POLETTO
19/07/2012

ICI E CHIESA/ Tutto quello che giornali e politici non hanno capito

Il tema dell’Imu dovrebbe uscire dalle sacche dello svolgimento o meno di attività commerciali, e portare alla verifica dell’apporto di pubblica utilità degli enti non profit. MONICA POLETTO
01/03/2012

IL CASO/ 2. Se mandi i figli in una scuola paritaria sei un evasore...

Nel nuovo redditometro sono presenti le spese per gli asili nido, la scuola per l’infanzia, l’istruzione. E che c'entrano con le pay-tv? Il commento di MONICA POLETTO e CORRADO COLOMBO
27/10/2011

ICI E 8XMILLE/ Come farebbe l’Italia senza le opere della Chiesa?

Le agevolazioni, avverte MONICA POLETTO, vanno ricondotte a ciò che esse realmente sono: riconoscimento a soggetti non profit di funzioni che riguardano il bene di tutti
22/08/2011

C'è taglio e taglio

Dopo l’approvazione della manovra finanziaria, il Parlamento dovrà discutere la legge delega fiscale e assistenziale. E il settore non profit rischia di uscirne ingiustamente penalizzato
20/07/2011

IL CASO/ Perché il Governo ha tolto l’80% dei fondi al 5x1000?

La legge finanziaria per il 2011 stanzia solo 100.000.000 di euro per il cinque per mille. MONICA POLETTO ci spiega l’errore di fondo di questa scelta
16/11/2010

APPELLO/ Poletto (Cdo): perchè non si vuol far diventare legge il 5xmille?

Dopo quattro anni dalla sua introduzione, ancora non si è arrivati a un provvedimento che renda stabile in cinque per mille. Una misura più che ragionevole in un momento di crisi economica
13/11/2009

J’ACCUSE/ Quella super burocrazia che ostacola le associazioni non profit

Al poco che, al di là delle buone intenzioni, il governo ha fatto per difendere il privato sociale, si aggiunge l’ultima: l’Agenzia delle entrate ha pubblicato il “modello per la comunicazione dei ...
08/09/2009

TERREMOTO ABRUZZO/ Poletto (Cdo): ecco perché Tremonti sbaglia sul 5 per mille

Il ministro Tremonti intende introdurre il terremoto dell’Abruzzo tra le causali di destinazione del 5 per mille. Ma perché lo Stato intende sottrarre quelle risorse al privato sociale? Il ...
15/04/2009

5 X MILLE/ Bene l’introduzione anche nel 2009, ma ora va stabilizzato. Pronta una bozza di ...

Il governo ha rinnovato il 5 per mille anche per il 2009. Manca però di rendere stabile l’istituto. Per questo il gruppo di fondazioni – coordinato dalla Fondazione per la Sussidiarietà - ha ...
14/07/2008

IL CASO/ Vi sembra giusto che le scuole paritarie paghino le imposte come una SpA?

Come emerge dalla dettagliata analisi di Marco Masi (avvocato) e Monica Poletto (dottore commercialista), non solo è irragionevole il fatto che le scuole paritarie gestite da enti senza scopo di ...
27/06/2008

Il 5 per mille ora diventi definitivo

Il grande successo ottenuto dal 5 per mille ha indotto lo Stato a chiedere agli enti destinatari la rendicontazione delle spese. Tale obbligo non è motivato da un’esigenza di trasparenza ma da ...
09/04/2008
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui