BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Archivio Articoli dell'Autore: Giovanni Maria Prosperi

TitoloDataAutore

Emmeciquadro - Speciale n°12: SCIENZAeMETODO/ Valore e significato della conoscenza ...

Un itinerario storico nell’ambito della scienza che è anche un itinerario delle idee che evidenzia il valore conoscitivo in particolare della fisica.
19/12/2013
Giovanni Maria Prosperi

SCIENZ@SCUOLA/ Il ruolo delle Scienze della Natura nell’insegnamento primario

Un racconto frutto di indagine su libri di testo, su percorsi effettivamente svolti, su attività extracurricolari corredato di commenti e giudizi di cui il lettore accorto saprà fare tesoro
27/06/2012
Giovanni Maria Prosperi

SCIENZ@SCUOLA/ Insegnamento delle Scienze della Natura e insegnamento della Religione

Ci sono argomenti di Scienze strumentalizzati ideologicamente che richiedono di essere trattati non solo dal punto di vista catechetico, ma anche con adeguate competenze scientifiche.
27/06/2012
Giovanni Maria Prosperi

SCIENZAinATTO/ Ricordo di Carlo Felice Manara

Tre autorevoli autori ricordano con differenti aspetti la figura di Carlo Felice Manara, matematico insigne recentemente scomparso: G.M. Prosperi, M. Marchi e A. Davoli
05/08/2011
Giovanni Maria Prosperi
Mario Marchi
Adriana Davoli

SCIENZAinATTO/ Fisica e conoscenza (2). Metodo e valore conoscitivo della Fisica

L’autore tratta il tema del valore conoscitivo della Fisica e dei suoi limiti, in relazione all’evoluzione storica dei suoi concetti e alla crisi delle teorie che sembravano consolidate
16/12/2010
Giovanni Maria Prosperi

SCIENZAinATTO/ Fisica e conoscenza (1). Metodo e valore conoscitivo della Fisica

Secondo le Indicazioni Nazionali riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento relativi alla Fisica, oggi il docente deve approfondire il proprio orizzonte culturale.
13/08/2010
Giovanni Maria Prosperi

SCIENZAinATTO/ Modelli e Teorie in Fisica. L'evoluzione delle idee ed il loro valore ...

La Fisica a partire dal Rinascimento ha stabilito un modello concettuale sino ad oggi inalterato basato su un continuo feed-back fra teorie ed esperimenti con largo uso della matematica.
15/12/2000
Giovanni Maria Prosperi
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui