BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Eugenia Roccella: Articoli scritti

Eugenia Roccella Cavallari (Roma, 1953), giornalista e saggista italiana è figlia di uno dei fondatori del Partito Radicale, Franco Roccella. Entrata a 18 anni nel Movimento di liberazione della donna, ne diviene leader e, in quegli anni, si fa portavoce di molte battaglie femministe. Laureata in lettere, Eugenia Roccella è dottore di ricerca presso l'Università La Sapienza. Negli anni Ottanta ha lasciato i Radicali, colpevoli, a suo dire, di ricadute anti-individuali nel loro individualismo e di sponsorizzare un'idea di libertà senza limiti che non fa altro che ottenere un'illibertà assoluta. Si è avvicinata così alle posizioni della morale cattolica collaborando, pur non essendo cattolica, con il quotidiano Avvenire, Il Foglio e con la rivista bimestrale di cultura politica Ideazione; in queste testate si occupa di problematiche relative alla bioetica. E' Sottosegretario al Welfare nel Governo Berlusconi IV Eugenia Roccella Cavallari graduated in Letters and received her doctorate from the Sapienza University in Rome. She is an Italian journalist and essayist. The daughter of one of the founders of the Radical Party, she joined the Movement for the Liberation of Women when she was 18 and became one of the leaders and spokespersons for the feminists. In the 80s, she left the Radical Party because she claimed they were responsible for sponsoring an idea about freedom without limits that actually leads to absolute non-freedom. Thus, she came closer to Catholic moral positions, though she is not Catholic. She collaborates with various newspapers and journals on the problems related to bioethics. She is the vice-Minister of Welfare in Berlusconi’s current administration.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui