BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Enrico Gori: Articoli scritti

Enrico Gori, laurato in Economia e Commercio nel 1980 a Firenze, è docente ordinario di Statistica nell’Università di Udine. Ha svolto attività di ricerca sia in ambito teorico (modelli multilivello, modelli causali per dati non sperimentali, modelli di regressione con variabili esplicative affette da errori di misura), che applicativo (efficacia ed efficienza dell’istruzione e della sanità, efficacia della formazione professionale). Tra il 2000 ed il 2004 è stato Presidente del Comitato tecnico scientifico dell’Invalsi. A seguito di tale esperienza ha sviluppato studi e ricerche nell’ambito del capitale umano e della misurazione oggettiva (nel senso indicato da Georg Rasch), con particolare riguardo agli apprendimenti, dirigendo ricerche di valutazione del valore aggiunto nelle scuole.

TitoloData

SCUOLA/ Educazione, formazione e "character", 4 domande aperte

L'ingresso delle abilità non cognitive nei fattori che influenzano il capitale umano è destinato a cambiare l'educazione, come mostra il volume "Far crescere la persona". ENRICO GORI
13/02/2017

SCUOLA/ Se l'Invalsi può curare un bambino obeso

ENRICO GORI risponde alle critiche riguardanti la correlazione (oggi mancante) tra valutazione in classe e risultati dei test. L'assenza (o quasi) fino ad oggi di tale studio è sorprendente
11/02/2014

SCUOLA/ Nuovo Invalsi, così educazione e test possono andare insieme

Sarà Annamaria Ajello a guidare l'Istituto nazionale di valutazione. Secondo ENRICO GORI valutazione nel suo aspetto formativo, ma al tempo stesso oggettivo possono stare insieme
07/02/2014

SCUOLA/ L'ultima frecciata dell'Ocse al Miur e ai docenti (e agli stipendi)

Il nuovo rapporto Ocse sui sistemi educativi (Education at a glance 2013) fornisce l’occasione per qualche riflessione a caldo. Esempio: troppe ore fatte male. ENRICO GORI
27/06/2013

SCUOLA/ Matematica e lettura alle elementari, i "geni" (non) contano

Un recente studio svolto da psicologi dell’Università di Edimburgo su 17mila inglesi seguiti dai 7 ai 50 anni si rivela significativo anche per noi. ENRICO GORI, RAFFAELLA MARIN
03/06/2013

SCUOLA/ Così la "generazione Spritz-Aperol" ha cambiato (in peggio) i nostri giovani

Il problema della nostra università sono gli studenti in entrata. Ma quali docenti li hanno formati? Alcuni punti di riflessione dopo l’inchiesta sulla valutazione. E. GORI e R. MARIN
07/03/2013

INCHIESTA SCUOLA/ 4. I soldi non c'entrano. Servono meno prof ma più bravi

Più soldi all’istruzione? Non serve. I docenti? Sono troppi, ne servono di meno ma più bravi. Ecco perché siamo destianti al declino. Ultima puntata dell’inchiesta di E. GORI e R. MARIN
26/02/2013

INCHIESTA SCUOLA/ 3. Medie e superiori preparano il sottosviluppo del paese: i numeri

I dati dicono che la qualità della secondaria (media e superiore) è la prima causa di crisi (destinata ad aumentare) della nostra università. Continua l’inchiesta di E. GORI e R. MARIN
25/02/2013

INCHIESTA SCUOLA/ 2. Università senza eccellenze? La risposta è "matematica"

Meno matricole all’università, oppure matricole di livello inferiore? Una risposta viene dai dati Timss e Pisa, rielaborati. Seconda puntata dell’inchiesta di ENRICO GORI e RAFFAELLA MARIN
20/02/2013

INCHIESTA SCUOLA/ 1. Italia, fabbrica di mediocri: ecco perché

L’università si lamenta perché ha pochi iscritti. La spiegazione c’è, ma chiama in causa tutto il nostro sistema formativo. L’analisi di ENRICO GORI e RAFFAELLA MARIN
19/02/2013

SCUOLA/ Gori e Marin: è vero, ci sono problemi di matematica. Negli enti di ricerca...

Ieri Andrea Gavosto, presidente della FGA, ha risposto alle critiche di Enrico Gori e Raffaella Marin al Terzo Rapporto sulla scuola in Italia 2011 di FGA. La replica di GORI e MARIN
15/12/2011

SCUOLA/ Prima di accusare le medie, diamo un'occhiata all'"indice di corruzione"...

Secondo la Fondazione Agnelli il punto debole della scuola italiana è costituito dallo snodo della scuola media. Per ENRICO GORI e RAFFAELLA MARIN si rischia, dicendo così, di semplificare
13/12/2011
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui