BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Monica Cali: Articoli scritti

Monica Cali, nata a Milano nel 1965, si è laureata in giurisprudenza nel 1990. Ha svolto la professione di avvocato fino al 1994, quando è entrata in Magistratura. È stata magistrato di sorveglianza prima presso il Tribunale di Sorveglianza di Catania, dove ha lavorato dal 1996 al 2000 occupandosi degli Istituti di Catania Piazza Lanza, Catania Bicocca, Giarre e Caltagirone, poi presso il Tribunale di Sorveglianza di Torino con funzione di magistrato di sorveglianza presso l'Ufficio di Sorveglianza di Novara, dove attualmente lavora con giurisdizione sul Supercarcere di Novara e sugli Istituti di Aosta e Verbania.

TitoloData

KILLER IN FUGA/ Il magistrato: Esposito e Gagliano, vittime della loro libertà

La garanzia del risultato non c'è: un magistrato di sorveglianza scommette sempre sulla libertà dei detenuti. La lettera di MONICA CALI, giudice, dopo i casi di Esposito e Gagliano
23/12/2013

VERONESI & CARCERI/ Una riforma perfetta per uomini "a metà"

Ieri su La Stampa Umberto Veronesi ha rilanciato l’abolizione dell’ergastolo come contrario all’art. 27 della Costituzione e come pena “antiscientifica”. MONICA CALI
17/11/2012

IL CASO/ 2. Gherardo Colombo, se il "mito" del perdono non fa i conti con la realtà

Nel suo ultimo libro Il perdono responsabile, Gherardo Colombo dice che il sistema della pena è in crisi: non funziona e toglie dignità alla persona. È così? Il commento di MONICA CALI
12/12/2011

CARCERI/ Il braccialetto non è funzionale a un'autentica rieducazione

L'esperienza di Monica Cali, magistrato di sorveglianza a Novara, per la quale il possibile provvedimento sembrerebbe poco efficace ai fini della rieducazione e di una vera reintegrazione sociale
10/09/2008

CARCERI/ Quando la pena ha un valore positivo

Pubblichiamo la lettera di MONICA CALI, magistrato di sorveglianza di Novara, che si inserisce nel dibattito aperto da ilsussidiario.net sullo stato delle carceri italiane. Un intervento ...
27/05/2008
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui