BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Fabrizio Sinisi: Articoli scritti

Fabrizio Sinisi, nato a Barletta nel 1987, si è laureato in Lettere moderne nell’Università di Bari con una tesi su Pier Paolo Pasolini. Dopo alcune isolate apparizioni poetiche, ha esordito in volume con La fame (Archinto, 2011). Collabora con il mensile Studi Cattolici, dove sono apparsi alcuni suoi studi su Dante, Leopardi, Baudelaire, Kafka, Ungaretti, Pasolini. In teatro, ha lavorato come dramaturg a numerose messinscene: tra le altre, I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori (Milano, 2010) e l’opera lirica Lo stesso mare di Fabio Vacchi e Amos Oz (Bari 2011), entrambe per la regia di Federico Tiezzi; La morsa di Luigi Pirandello (Firenze 2011), per la regia di Arturo Cirillo. Ha tradotto e curato la drammaturgia del testo Giobbe, o la tortura dagli amici di Fabrice Hadjadi (Marietti 2011), messo in scena con la regia di Andrea Maria Carabelli (Rimini 2011). Nel 2011 ha scritto i prologhi e curato la drammaturgia del Woyzeck di Georg Büchner a cura di Federico Tiezzi (Pontedera, 2011), all’interno dell’esperienza del “Teatro Laboratorio della Toscana”.

TitoloData

LETTURE/ Massini, il lavoro è un dovere della carne

12/07/2016

LETTURE/ "The Revenant", il cuore dell'uomo non è fatto per morire

30/01/2016

LETTURE/ "Le cose semplici", Doninelli racconta la fine e l'inizio del mondo

18/11/2015

LETTURE/ Majakovskij, così la Rivoluzione inganna (e uccide) la nostra vita

26/06/2015

PASQUA 2015/ Cristo muore mentre noi attendiamo di diventare "altro"

04/04/2015

LUCA RONCONI/ L'evento inatteso di una coscienza ferita

23/02/2015

HOUELLEBECQ/ "Sottomissione": perché essere liberi non ci dice più nulla?

20/01/2015

DANTE/ Abbandonarsi alla bellezza: vittoria o sconfitta della ragione?

04/01/2015

MEETING 2015/ Mario Luzi e quel mistero che ci chiama per nome

01/09/2014

LETTURE/ Si può davvero amare senza "distruggere" l'altro?

25/06/2014

LETTURE/ Pirandello, lo scandalo e la caduta

04/04/2014

RUSSIA/ Petruska, in un burattino la salvezza dell'uomo

28/03/2014

GROSSMAN/ Quando è il male a "provocare" il bene

15/03/2014

PASTERNAK/ Che cosa ha salvato Živago?

06/03/2014

TOLSTOJ/ Nataŝa, l'unica "salvezza" è il miracolo di un evento gratuito

25/02/2014

RUSSIA/ "Capire guardando": lo straordinario viaggio nella storia di A. Sokurov

17/02/2014

LETTURE/ Intercettazioni e voyerismo, ultima "crisi" degli scrittori in cerca d'Autore

12/12/2013

KAFKA/ Il Tribunale vuole dominarci, dov'è il Dio che ci salva?

04/11/2013

ANTEPRIMA/ Le Confessioni di Agostino: la grandezza dell'uomo, mendicante di Dio

18/08/2013

LETTURE/ Il realismo? Una forma di innamoramento

04/08/2013
1 2
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui