BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Romeo Astorri: Articoli scritti

Nato a Lecco nel 1944, inizia nel 1987 la sua carriera di ricercatore presso le cattedre di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico della facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma Tor Vergata per poi diventare, dal 1993, professore associato di Diritto canonico nella facoltà di Giurisprudenza dell'Università Magna Graecia di Catanzaro. Dal 2000 al 2011 è stato titolare della cattedra di Diritto canonico presso la Facoltà di Giurisprudenza di Piacenza dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, di cui è stato preside dal 2004 sino al 2011. Presso la stessa facoltà è titolare, dal 1994, della cattedra di Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa. Fa parte del collegio docenti del programma Socrates-Gratianus per il dottorato di ricerca in discipline canonistiche, Università di Paris XI, è professore nell'Istituto di Diritto Canonico San Pio X di Venezia, membro del comitato scientifico del Centro Studi e Ricerche sul Concilio Vaticano II istituito presso la Pontificia Università Lateranense e del comitato di direzione della rivista “Quaderni di diritto e politica ecclesiastica”.

TitoloData

IL CASO/ L'Ue può licenziare i preti in Grecia ma non togliere l'8 per mille in Italia

In Grecia la Chiesa ortodossa è riconosciuta come religione di Stato e gode perciò di particolari trattamenti economici. ROMEO ASTORRI spiega le differenze con l'Italia
17/07/2013

LETTURE/ Così il Concilio ha cambiato la "legge" della Chiesa

La riscoperta del diritto canonico come diritto che regola tutti gli aspetti della vita di quella società che è la Chiesa. ROMEO ASTORRI sull'ultima raccolta di saggi di Giorgio Feliciani
02/12/2012

DIBATTITO/ Chiesa e Pdl, è vera crisi? Caro Galli della Loggia, lascia stare il Concordato

In risposta al recente editoriale di Ernesto Galli della Loggia apparso domenica scorsa sul Corriere della Sera, Romeo Astorri spiega perchè il Concordato tra Stato e Chiesa rappresenta uno ...
04/09/2009

STATO& CHIESA/ Vaticano, ecco il perché della “cautela” verso le leggi italiane

La recente pubblicazione della legge sulle fonti dello Stato Città del Vaticano ha suscitato qualche polemica giornalistica e indotto qualche osservatore politico ad osservazioni scarsamente ...
07/01/2009

La nuova laicità di Benedetto XVI e Sarkozy

Durante la visita in Francia di Benedetto XVI, nei discorsi del Papa e di Sarkozy è emersa la necessità di rivedere non la nozione, ma il concreto dispiegarsi della laicità nel contesto sociale ...
15/09/2008
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui