BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Benedetta Cosmi: Articoli scritti

Benedetta Cosmi è giornalista e saggista. Premio Costa d’Amalfi Libri 2010 con Non siamo figli controfigure (Sovera editore). A sua firma nel 2008, la prima rubrica dedicata al protagonismo dei giovani curata da un under 26, per un anno sul free press Epolis. Rappresentante dell’oggi, Classe 1983, in lotta per il futuro di una generazione, la “guerra dei trentenni”. A partire dal 2007 quando ha scritto, come Rappresentante degli studenti della Sapienza, Università di Roma, su Repubblica una lettera che ha mosso le acque, ha avviato una fitta corrispondenza tra Citati, Berlinguer, rettori e altre personalità sui temi Università e giovani chiedendo (all’Italia) di puntare su chi ha scelto di abbandonarsi agli studi. In diretta su Rai Uno, da Maria Paola Orlandini conduttrice di Art News, nell’agosto dello stesso anno e ha pubblicato Lettera per e-mail a una professoressa (rivista oggi la professoressa sarebbe il Ministro Fornero). È stata alla redazione del TG5, ha scritto per Il Tempo collabora con il quotidiano Affari Italiani e lavora al giornale Job. Da Marzo 2013 il suo blog è su Formiche.net. Ha studiato a Roma, laurea con lode e “percorso di eccellenza”, dove è stata rappresentante degli studenti alla Sapienza. Esperienza che l’ha portata a rappresentare il popolo delle partite iva e dei lavoratori atipici e somministrati (Felsa). Con Rubbettino editore, l’attualissimo saggio Liberalizzaci dal male, 2012.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui