BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Luca Belloni: Articoli scritti

Luca Belloni (Milano, 1969) ha studiato presso i Conservatori di Milano e Adria (RO) conseguendo il Diploma accademico di Secondo livello in Discipline compositive con il massimo dei voti e la lode e perfezionandosi sotto la guida di Pippo Molino. Sue composizioni sono state eseguite in diverse città italiane (Milano, Bologna, Ferrara, Rovigo, Adria, Bergamo, Rimini, Camerino, Senigallia, Salò ecc.). Nel 2001 Radio Vaticana ha dedicato una trasmissione monografica alla sua produzione compositiva. Svolge un’intensa attività direttoriale spaziando dal repertorio classico a quello contemporaneo. Ha fondato e dirige l’Ensemble “Webern” e l’orchestra Stella Maris. Per la casa discografica Universal ha curato le note di copertina di diversi CD della collana “Spirto Gentil”. È autore di due opere da camera (Il ritorno 2004, e La morte di Ivan 2007) che hanno ottenuto lusinghieri consensi di pubblico e critica. Luca Belloni (Milan, 1969) studied at the Conservatory of Milan and Adria, graduating in the field of composition with the highest grades and honors. He composed his pieces in various Italian cities. In 2001, the Vatican Radio dedicated a program to his work. He has developed an interest in directing, moving freely from the classical repertoire to a contemporary one. He founded and directs the “Webern” Ensemble and the Stella Maris Orchestra. He worked for Universal, writing the album notes for the CDs in the “Spirto Gentil” collection. He is the author of two chamber operas (Il ritorno, 2004, and La morte di Ivan, 2007), which were highly praised by the public and critics.

TitoloData

NATALE/ 2. La gioia dell'attesa nella musica di Johann Sebastian Bach

L’esortazione che apre la celebre cantata BWV 140 di Bach è, in questo tempo che ci indica la culla di Betlemme, fonte di gioia per il mondo intero. LUCA BELLONI
24/12/2011

LA SCALA/ Don Giovanni, Prometeo o uomo d'argilla?

Questa sera al Teatro alla Scala di Milano, la Prima del Don Giovanni di Mozart. LUCA BELLONI ci accompagna alla scoperta dell'opera. La nostra epoca può ancora comprenderla?
07/12/2011

LISZT/ Sancta Dorothea, la gioiosa purezza della semplicità

LUCA BELLONI ci parla di Sancta Dorothea, breve componimento del 1877 in grado di rappresentare il “tardo stile” lisztiano, connotato dalla semplicità legata alla sua conversione
21/10/2011

LISZT/ Il Pensieroso, quando le domande dell'uomo si fanno musica

Gli Années de pélerinage, capisaldi del concertismo moderno tra le più alte pagine dell’intera produzione pianistica lisztiana, nella guida all'ascolto di LUCA BELLONI
13/09/2011

STRAVINSKY/ Il suono inconfondibile di un'immensa certezza

LUCA BELLONI ci guida all’ascolto del Canticum Sacrum ad honorem Sancti Marci Nominis di Igor Stravinsky, dedicato espressamente alla città di Venezia
26/08/2011

LISZT/ Nuages gris, quando la fede non teme alcun dramma

LUCA BELLONI ci conduce alla scoperta di uno dei vertici assoluti della produzione lisztiana: Nuages gris, una breve, folgorante pagina che mette alla luce il compositore
04/08/2011

THE DAY AFTER TONALITY/ Il suono del dolore nel Quintetto di Alfred Schnittke

Una piccola oscillazione, l’orma di un passo appena accennato e il doloroso itinerario del Quintetto per pianoforte e archi di Alfred Schnittke. La guida all'ascolto di LUCA BELLONI
13/06/2011

GYORGY LIGETI/ "Atmosphères", il mistero del cosmo secondo il compositore di Kubrick

Ci sono domande che permeano le arti, dalla letteratura alla musica. Quelle del pastore leopardiano, ad esempio, riemergono nell'opera di Gyorgy Ligeti. Il commento di LUCA BELLONI
26/05/2011

BACH/ Nella "Passione Secondo Giovanni" la misteriosa gloria della croce

Una figura musicale che emerge da una pulsazione inesorabile, una corona di ispide dissonanze che trafigge il tessuto sonoro. Così inizia la Passione Secondo Giovanni di Bach. LUCA BELLONI
22/04/2011

IL RICORDO/ Aldo Clementi, la composizione inconfondibile di un "osservatore indipendente"

Il 3 marzo scorso è morto a Roma l’ottantacinquenne compositore Aldo Clementi, figura ad un tempo atipica e fondamentale del panorama musicale contemporaneo. Il ricordo di LUCA BELLONI
14/04/2011

BACH/ St. John’s Passion: I too will follow you, Lord, with joy

Listen to a piece by Bach: St. John’s Passion no 13, soprano and flute aria, with commentary and a dedication by LUCA BELLONI, a composer, to Don Luigi Giussani.
16/03/2011

BACH/ Passione secondo Giovanni: "Anch'io ti seguo, mio Salvatore, con letizia..."

Un brano dalla Passione secondo Giovanni di Bach, il n. 13 della partitura, l’Aria del soprano con flauto concertante. La guida all'ascolto di LUCA BELLONI con una dedica particolare
07/03/2011

LISZT/ Il violino di Mefistofele e una libertà senza meta

Liszt scrive uno dei suoi brani più avventurosi, la Bagatelle sans tonalité (1885), sottraendosi programmaticamente al “dominio” del sistema tonale. La guida all'ascolto di LUCA BELLONI
02/03/2011

LISZT/ Tutta la malinconia del mondo in una lugubre gondola...

La storia della malinconia in musica troverebbe difficilmente un'epigrafe più appropriata della Lugubre gondola n.1 di Franz Liszt, compositore ungherese di cui quest’anno ricorre il bicentenario ...
03/02/2011

LA SCALA/ Fischi a Pagliacci, ma Cavalleria commuove

Dopo trent’anni il dittico torna alla Scala con Daniel Harding alla direzione e un allestimento curato da Mario Martone. Fischi e applausi alla Prima. La recensione di LUCA BELLONI
19/01/2011

J.S. BACH/ Numeri e simboli nascosti in un Preludio e Fuga...

J.S. Bach nel Clavier-Übung ripercorre sulle orme di Lutero, i Misteri principali della fede cristiana, con un rigore e con una partecipazione commossa che hanno pochi uguali. L'introduzione ...
03/01/2011

LA SCALA/ Die Walküre: Amore e Destino nell'Opera di Richard Wagner

Aspettando la Prima alla Scala: La Valchiria di Richard Wagner. LUCA BELLONI ci introduce al cuore all'Opera
06/12/2010

George Crumb / David Starobin: the breathtaking beauty in the music of a Master

David Starobin is one of the greatest guitarists on the international scene. Luca Belloni interviewed him for IlSussidiario.net on his art and his friendship with George Crumb
28/10/2010

STAGIONE LIRICA ROVIGO/ In scena una Carmen da tragedia antica

LUCA BELLONI recensisce la Carmen di Bizet messa in scena al Teatro Sociale di Rovigo. Punta di diamante i protagonisti vocali che hanno contribuito in maniera determinante al grande successo ...
12/10/2010

GEORGE CRUMB/ David Starobin: la bellezza struggente nella musica di un Maestro

DAVID STAROBIN, è uno dei più importanti chitarristi del panorama internazionale. Luca Belloni lo ha intervistato per IlSussidiario.net sull'arte e sull'amicizia con George Crumb
07/10/2010
1 2 3 4
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui