BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Danilo Zardin: Articoli scritti

Danilo Zardin ha studiato all'Università Cattolica di Milano dove, dopo una parentesi di insegnamento a Genova, è professore ordinario di storia moderna nelle sedi di Milano e di Piacenza. Fa parte dei consigli direttivi dell'Accademia Ambrosiana - Classe di studi borromaici e della Fondazione Maccarrone per la "Rivista di storia della Chiesa in Italia" e coordina il comitato scientifico di "Lineatempo. Itinerari di storia, letteratura, filosofia e arte" (http://lineatempo.ilsussidiario.net/). Al centro dei suoi studi sono le strutture sociali dell'Europa, con particolare attenzione al sistema della tradizione religiosa e ai suoi supporti istituzionali. Ambito privilegiato: Milano e il mondo lombardo dal Rinascimento alla svolta riformatrice del Settecento. Danilo Zardin studied at the Catholic University of Milan, where, after a spell of teaching in Genoa, he is a Professor of Modern History in Milan and Piacenza. Zardin is the coordinator of the scientific Committee of "Lineatempo". His studies focus on the social structures of Europe, with particular attention to the system of religious tradition and its institutional supports, especially in Milan and Lombardy from the Renaissance to the turn of the eighteenth century.

TitoloData

LETTURE/ Terra Santa, perché quelle pietre sono così importanti?

Gerusalemme: centro del mondo. Tutto nella città santa si riconnette nella solidarietà di un'unica storia della salvezza. Che gli uomini vogliono ancora vedere e toccare. DANILO ZARDIN
19/02/2017

LETTURE/ Rinascimento, quando la religione diventa il motore di una svolta

E' stata la religione il fattore dinamico della svolta rinascimentale, vittima ancora oggi di schemi superati. Se ne parla su "Linea Tempo". ANDREA CASPANI, ALESSANDRO CORSI, DANILO ZARDIN
30/01/2017

LETTURE/ Epifania, l'arte di fronte all'intimità familiare del Bambino

La scena del Natale di Cristo è stata una delle più grandi fonti della tradizione iconografica sul filo dei secoli. Ma come si è evoluta dal medioevo al rinascimento? DANILO ZARDIN
06/01/2017

LETTURE/ Quella "domanda" di Grazia che unisce i cattolici a Lutero

Parlare oggi di Lutero, a cinquecento anni dall'inizio della sua dura polemica religiosa del 1517, non può più restare confinato negli argini angusti dell'odio teologico. DANILO ZARDIN
20/12/2016

LETTURE/ Da Péguy a De Gasperi e von Balthasar, l'amore ha bisogno dell'assoluto

Il libro di G.P. Di Nicola e A. Danese conduce il lettore nella vita di cinque grandi cristiani. "Il buio sconfitto. Cinque relazioni speciali tra eros e amicizia spirituale". DANILO ZARDIN
26/11/2016

LETTURE/ Benedetto XVI, scacco a tradizionalisti e progressisti

È in libreria per i tipi di Mondadori "Servitore di Dio e dell'umanità. La biografia di Benedetto XVI". L'autore è il teologo e scrittore ELIO GUERRIERO. Ne ha parlato con lui Danilo Zardin
13/10/2016

LETTURE/ Mauro Giuseppe Lepori: si vive solo per morire?

Esce un nuovo libro dell'abate generale dei cistercensi, padre Mauro Giuseppe Lepori. La scommessa della fede cristiana come germe di vita nuova nel mondo. DANILO ZARDIN
26/08/2016

LETTURE/ I migranti smontano la "storia globale"

Siamo in tempi di meticciato crescente. Però ci limitiamo ad uno sguardo sociologico. E se invece tale meticciato avesse segnato, in realtà, la nostra storia? DANILO ZARDIN
19/07/2016

LETTURE/ Diritti umani e cristianesimo? Meglio seguire Ratzinger (fino in fondo)

I diritti umani come una nuova dittatura che ci assedia: è la tesi di Marcello Pera nel suo recente saggio "Diritti umani e cristianesimo". Una tesi non convincente. DANILO ZARDIN
14/06/2016

LETTURE/ Michelangelo, così la Resurrezione cambia l'uomo

Uno dei tanti esiti suggestivi dell'arte di Michelangelo è il "Cristo risorto", collocato nella basilica di Santa Maria sopra Minerva. Cristo pienamente Dio e pienamente uomo. DANILO ZARDIN
25/03/2016

LETTURE/ Tramonto della rivoluzione? Ecco perché il mondo ha bisogno del papa

Le animate discussioni di questi ultimi mesi sul disciplinamento legislativo della morale pubblica sembrano senza soluzione. Ma ci aiutano gli studi di Paolo Prodi. DANILO ZARDIN
15/03/2016

CARRON/ La sfida di oggi e i nostalgici del mondo che non c'è

Qual è il senso della lettera di Julián Carrón dopo il Family day? Essa, lungamente preparata, pone dinanzi ad un'alternativa che non è stata ancora compresa. DANILO ZARDIN
31/01/2016

LETTURE/ Noi, peccatori baciati dal Padre

Ogni essere umano coltiva l'attesa della misericordia. Essa è anche uno dei grandi fili conduttori del magistero della Chiesa dei nostri ultimi tempi: l'Amore ci precede. DANILO ZARDIN
23/12/2015

LETTURE/ Louis Martin e Zélie Guérin, i santi della semplicità disarmata

Domenica scorsa papa Francesco ha proclamato santi i coniugi Louis Martin (1823-1894) e Zélie Guérin (1831-1877): i genitori di santa Teresina di Lisieux. DANILO ZARDIN
20/10/2015

LETTURE/ Paola Vismara, la fede non è nostalgica

La "modernità" dell'opzione cattolica e, più in generale, di tutto il cristianesimo euro-occidentale. E' questa la cifra dell'opera di Paola Vismara, scomparsa il 7 ottobre. DANILO ZARDIN
11/10/2015

RUSSIA/ "Lui ti guarda": l'amore di Dio, l'appuntamento (mancato) di un popolo

La Galleria Tretjakov di Mosca conserva dagli inizi del Novecento la splendida icona di Cristo Salvatore, dipinta dal monaco Andrej Rublëv. Il commento di DANILO ZARDIN
15/09/2015

LETTURE/ Quell’umanesimo cristiano “donato” da Erasmo all’Europa

Mentre si parla molto del Rinascimento, poco si dice di Erasmo, uno dei giganti dell'umanesimo cristiano, cui è dedicato un libro di Carlo Ossola. Ce ne parla DANILO ZARDIN
27/07/2015

LETTURE/ Péguy, von Balthasar e la fede in "battaglia"

Von Balthasar dedica un capitolo di "Nuovi punti fermi" al tema cruciale del ruolo del cristiano nella metamorfosi del moderno. Già prefigurato da Péguy. La rilettura di DANILO ZARDIN
15/06/2015

LETTURE/ Corpus Domini, così la storia di un popolo diventa amore a Dio

Rileggendo un trattatello veneziano del 1498 sul tema del "Sancto sacramento, cioè del corpo de misser Iesu Christo" è possibile attingere il senso del Corpus Domini. DANILO ZARDIN
07/06/2015

LETTURE/ Pasqua, che cos'è il silenzio cristiano?

Oggi si parla molto di silenzio: ma silenzio intorno a che cosa? Si rischia di sorvolare sul dato oggettivo di cui il silenzio, se vuole essere cristiano, è porta d'ingresso. DANILO ZARDIN
31/03/2015
1 2 3 4 5
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui