BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tito F. Arecchi: Articoli scritti

Professore ordinario di Fisica Superiore all'Università di Firenze. Ricercatore al CISE dal 1957 al 1970; dal 1960 al 1962 ricercatore alla Stanford University; dal 1969 al 1970 visiting professor al Phys. Dept. MIT; è stato visiting scientist in molte occasioni in università e laboratori degli Stati Uniti, Europa, Russia. Dal 1975 al 2000 è stato Presidente dell'Istituto Nazionale di Ottica. Ha aperto con ricerche originali i seguenti campi scientifici: statistica dei fotoni, dinamica non lineare del laser, caos deterministico, strutture spazio-temporali (patterns) in sistemi ottici estesi, applicazione della dinamica non lineare ai processi percettivi e cognitivi. Vincitore del premio Enrico Fermi 2006, è autore di oltre 300 lavori scientifici su giornali internazionali e di alcuni libri

TitoloData

DIBATTITI/ La scienza di Benedetto e la fantascienza di Odifreddi

Continuano le riflessioni alla luce della lettera che Benedetto XVI ha inviato a Piergiorgio Odifreddi. TITO ARECCHI spiega le distinzioni tra quanto sostenuto dai due
30/09/2013

SCIENZAinATTO/ Scienza del XXI secolo. Istruzioni per l’uso o ricerca di significati? (2)

Il fascino dell’indagine scientifica raccontata come un dialogo senza fine con la natura in un continuo arricchimento di conoscenza: un’esperienza profondamente umana. Parte seconda.
28/09/2012

SCIENZAinATTO/ Scienza del XXI secolo. Istruzioni per l’uso o ricerca di significati? (1)

Il fascino dell’indagine scientifica raccontata come un dialogo senza fine con il mondo della natura in un continuo arricchimento di conoscenza: un’esperienza profondamente umana.
29/06/2012

SCIENZAinATTO/ Le cose piuttosto che gli oggetti. Fenomenologia della coscienza

Per capire come facciamo scienza dobbiamo esplorare come conosciamo il mondo, se e perché non siamo robot, se le nostre rappresentazioni mentali riflettono il mondo o inventano un mondo.
30/03/2012

SMOG/ Dieci regole per salvare la Terra dal disastro ambientale

Un gruppo di scienziati ambientali guidato da Johan Rockstrom di Stoccolma ha cercato di stabilire dei limiti per i processi bio-fisici che determinano la capacità della Terra di autoregolarsi. ...
30/09/2009

SCIENZAinATTO/ I Simboli e la Realtà

Un’analisi del processo di formazione del linguaggio fisico-scientifico che ne evidenzia la potenza predittiva da cui discende la carica rivoluzionaria della scienza moderna.
18/09/1998
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui