BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Luca Cottini: Articoli scritti

Dottorando in Studi Italiani presso la Harvard University Luca Cottini si è laureato in lettere classiche all'Università degli studi di Milano. Dopo un paio di anni di insegnamento in Italia alle medie e alle superiori, si è trasferito negli Stati Uniti, dove ha conseguito un Master in Italian Studies presso la Notre Dame University. Dal 2007 vive e lavora a Boston, dove è dottorando in italianistica presso il dipartimento di Lingue e Letterature Romanze della Harvard University.

TitoloData

STORIA/ Il volo: cerchiamo nel cielo quel mistero che solo il cuore conosce

La storia della conquista umana dei cieli rivissuta attraverso l’arte e la letteratura del XIX secolo grazie a una riflessione di LUCA COTTINI
05/12/2009

LETTURE/ “L’occhio del ’900”, Casetti fra cinema e ideologia

LUCA COTTINI introduce al saggio l’Occhio del Novecento di Francesco Casetti, un’opera monumentale, pietra miliare per comprendere il linguaggio cinematografico e la storia del “secolo breve”
24/11/2009

DIBATTITO/ Tutti i segreti della “mappa della memoria” che sta nella nostra testa

Come si costruisce la memoria di un evento collettivo? Come organizziamo e registriamo il passato nelle nostre menti? LUCA COTTINI presenta l’ultima opera del sociologo israeliano Zerubavel, che ...
11/11/2009

COME ERAVAMO/ L’Italia dagli anni ’30 ai ’50 vista da un occhio imparziale

LUCA COTTINI recensisce l’opera dei due studiosi inglesi David Forgacs e Stephen Gundle “Cultura di massa e società italiana 1936-1954”. Un’opera che ha il raro pregio di giudicare senza ...
28/10/2009

SOCIETA’/ Perché l’America di oggi è così interessata al Rinascimento italiano?

L’analisi di LUCA COTTINI sul recupero nelle accademie degli Stati Uniti dello studio della storia e cultura italiane durante l’età rinascimentale. Un paragone fra la caduta di alcuni capisaldi di ...
12/10/2009

STORIA/ La Prima Guerra Mondiale, il senso di un ricordo lungo novant’anni

Era il 28 giugno del 1914 il giorno in cui l’attentato all’arciduca Francesco Ferdinando scatenò il più grande conflitto che i popoli europei avessero fino ad allora conosciuto. LUCA COTTINI ...
26/06/2009

LETTERATURA/ Cesare Pavese, l’eterno assente alla festa del mondo

LUCA COTTINI prende in esame tutte le numerose descrizioni di festa presenti nei romanzi dello scrittore piemontese analizzando lo stato d’animo dei personaggi accomunati da un distacco e da una ...
14/04/2009

FUTURISMO/ I nostri “poeti maledetti” che predicarono la disumanizzazione del mondo

Venerdì il celebre “Manifesto” compirà un secolo. LUCA COTTINI analizza le premesse di allora alla luce della situazione sociale odierna. Snobbato per molto, forse troppo, tempo, il gruppo di ...
18/02/2009
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui