BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ARTICOLO 18/ Pd, Cgil e la "marcia del gambero" per l'Italia

08/04/2017

Dopo la bocciatura del referendum proposto dalla Cgil, l'articolo 18 resta comunque nell'alveo del dibattito politico, soprattutto a sinistra. Il commento di GABRIELE FAVA

Di riforma dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori si parla da diversi anni in Italia. Nel 2003 si è tenuto anche un referendum per estenderne l’efficacia anche nelle piccole aziende fino a 15 dipendenti, ma il quorum non è stato raggiunto. Viceversa, ogni tentativo da parte della politica di limitarne l’uso o l’applicazione è stato sempre fermato, soprattutto grazie all’opposizione dei sindacati. Quest’anno, prima con l’articolo 8 della manovra finanziaria, poi con la lettera indirizzata all’Unione europea, l’Italia sembra essersi impegnata a riformare la disciplina dei licenziamenti. Vedremo se si interverrà anche sull’articolo 18.

31/01/2017

ARTICOLO 18/ Il licenziamento "made in Cgil"

La Cgil, oltre che i referendum sul Jobs Act, ha presentato la Carta dei diritti universali del lavoro, che parla anche di licenziamenti. GIULIANO CAZZOLA ci spiega in che modo

13/01/2017

SINDACATI E POLITICA/ La sconfitta della Cgil oltre il referendum sull’articolo 18

La Corte Costituzionale ha deciso e con riferimento alle proposte di referendum avanzate dalla Cgil ne ha cassata una e promosse due. Il commento di MASSIMO FERLINI

11/01/2017

REFERENDUM CGIL/ Jobs Act, voucher, appalti: cosa succede se si vota?

Oggi la Corte Costituzionale esamina i tre referendum presentati dalla Cgil. GIULIANO CAZZOLA ci aiuta a capire il contenuto dei quesiti proposti e la conseguenza di un voto su di essi

06/01/2017

LICENZIAMENTO E PROFITTO/ Il pericoloso "processo" alla libertà d'intrapresa

Si è parlato molto di una sentenza della Corte di Cassazione, che ha dichiarato legittimo il cosiddetto licenziamento per profitto. Il commento di VINCENZO PUTRIGNANO

03/01/2017

SPILLO/ Licenziamento per profitto, la nuova "invenzione" dei giudici

Una sentenza della Corte di Cassazione è destinata a fare discutere molto riguardo le motivazioni di un licenziamento. Con SERGIO LUCIANO vediamo perché

26/12/2016

REFERENDUM JOBS ACT/ Così la Cgil vuole "riscrivere" l'articolo 18

Il referendum sul Jobs Act proposto dalla Cgil, spiega ANGELO CHIELLO, non mira solo ad abolire alcune norme, ma di fatto ha l'obiettivo di riscrivere l'articolo 18

17/10/2016

LICENZIAMENTI/ Cosa succede in caso di condotta "intollerabile"?

Con la Legge Fornero, la disciplina dei licenziamenti ha subito dei cambiamenti. FRANCESCO SIBANI ci aiuta a capire cosa succede in caso di condotta intollerabile per il datore di lavoro

21/07/2016

LICENZIAMENTI/ Il "dilemma" del repechage per lavoratori e imprese

Le problematiche legate al licenziamento per giustificato motivo oggettivo riguardano anche il cosiddetto repechage. FRANCESCO SIBANI ci spiega di cosa si tratta

11/06/2016

SPILLO/ Licenziamenti, così i giudici (e il Governo) creano i lavoratori "sfigati"

Oggi, ricorda GABRIELE FAVA, i lavoratori devono confrontarsi con tutele totalmente diverse a seconda che siano dipendenti privati o appartenenti al settore pubblico