BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIA COMMISSARIATA DOPO IL REFERENDUM?/ Tre mosse per evitarlo

Giuseppe Pennisi

05/12/2016

Dopo il referendum costituzionale, spiega GIUSEPPE PENNISI, è tempo di mettere in campo politiche economiche che possano aiutare il Paese di fronte alla crisi

Lo scoppio della crisi finanziaria, innescata negli Stati Uniti dal crollo della Lehman Brothers e trasformatasi in breve in una recessione economica, è avvenuto ormai da tempo. Eppure lo scenario resta incerto: quando la crisi potrà dirsi superata? Arriverà la ripresa? Quali rimedi usare? I dati degli analisti, le proposte degli economisti, i contributi degli operatori finanziari ed economici, le osservazioni degli imprenditori.

01/12/2016

REFERENDUM/ Fortis: lavoro, debito e Pil, portiamo avanti i successi del Governo

INT. Marco Fortis

In questi giorni si parla tanto degli effetti economici e finanziari del referendum costituzionale. MARCO FORTIS ci aiuta a capire cosa potrebbe realmente cambiare in Italia

24/11/2016

FINANZA E POLITICA/ Dagli Usa un regalo all'Italia

Carlo Pelanda

La tendenza rialzista del dollaro, dopo la vittori di Trump, appare consolidata e potrebbe portare anche a dei vantaggi per l’Italia. CARLO PELANDA ci spiega perché

16/11/2016

PIL +0,3%/ Il Governo esulta, ma l'Italia rischia il commissariamento

INT. Francesco Forte

Il Pil nel terzo trimestre, dice l'Istat, è cresciuto dello 0,3%. Per FRANCESCO FORTE, tuttavia, l'Italia resta sempre a rischio di commissariamento da parte dell'Europa

12/11/2016

FINANZA E POLITICA/ Italia, addio ripresina

INT. Luigi Campiglio

L'elezione di Trump alla Casa Bianca ha portato a un riavvicinamento tra Italia e Ue. Il nostro Paese, come pure la Germania, rischiano però grosso. LUIGI CAMPIGLIO ci spiega perché

04/11/2016

RIPRESA?/ Ecco le "medicine" pronte per le nostre imprese

Alfonso Ruffo

Il Centro studi Confindustria ha presentato un nuovo rapporto sulle imprese italiane. ALFONSO RUFFO ce ne illustra i principali dati, insieme alle parole di Vincenzo Boccia

02/11/2016

I NUMERI/ La "rincorsa" del Sud verso la ripresa

Alfonso Ruffo

La prossima settimana la Svimez presenterà nuovi interessanti dati sul Sud Italia. Per ALFONSO RUFFO è tempo di accogliere una sfida importante per tutto il Paese

02/11/2016

FINANZA/ Dagli Usa all'Ue, le brutte notizie per l'Italia

INT. Mario Seminerio

Referendum italiano, situazione caotica nell’Unione Europea e novità in arrivo dagli Stati Uniti. Per MARIO SEMINERIO sono tre fronti caldi che preparano una fase d’incertezza

24/10/2016

RIPRESA?/ La "sfida" all'Europa di Confindustria

Alfonso Ruffo

Vincenzo Boccia ha parlato davanti ai Giovani imprenditori di Confindustria, tracciando il percorso per ritrovare la ripresa, anche a livello europeo. Il commento di ALFONSO RUFFO

22/10/2016

RIPRESA?/ La "rivoluzione liberale" di Boccia e Calenda

Alfonso Ruffo

Una rivoluzione avanza strisciando in Italia. Vincenzo Boccia e Carlo Calenda, spiega ALFONSO RUFFO, ne stanno presentando le principali caratteristiche nei loro interventi

14/10/2016

LEGGE DI BILANCIO/ 24,5 miliardi senza garanzie di ripresa

INT. Francesco Daveri

Per FRANCESCO DAVERI, il governo insiste a indicare l’1% perché prevede di sforare la soglia di deficit portandola al 2,2/2,4%, ma non può ancora scriverlo nei documenti ufficiali

12/10/2016

RIPRESA?/ La “sfiducia” che frena l’Italia (e l’Europa)

Lucia Romeo

Nel panorama economico globale l’Europa vive un momento non proprio buono sul piano della crescita. Per invertire la marcia occorre la fiducia, spiega LUCIA ROMEO

12/10/2016

RIPRESA?/ La "scommessa" per l'Italia tra voti e turbolenze

Carlo Pelanda

C’è molta incertezza sulla crescita del Pil italiano nel prossimo anno. CARLO PELANDA ci aiuta a capire cosa potrebbe succedere di rilevante per la ripresa del nostro Paese

11/10/2016

FINANZA E POLITICA/ Boccia, Renzi e il "manifesto" per la ripresa

Alfonso Ruffo

Ieri si è tenuta a Milano l’assemblea di Assolombarda, cui ha preso parte anche Matteo Renzi, con un invito importante all’unità del Paese. Il commento di ALFONSO RUFFO

09/10/2016

RIPRESA?/ Le trappole di euro e Fiscal compact

INT. Claudio Borghi Aquilini

Per CLAUDIO BORGHI AQUILINI, la Nota al Def del settembre 2015 prevedeva un Pil 2016 al +1,6%, mentre ora il governo si attende un +1% nel 2017. Intanto nel 2016 il mondo cresce del 3,1%