BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIUSTIZIA/ Canzio (Cassazione) e Legnini (Csm): tutti i danni della giustizia mediatica

24/08/2016

Al Meeting di Rimini non poteva mancare il tema della giustizia. Ne hanno parlato ieri Giovanni Canzio (primo presidente di Cassazione) e Giovnni Legnini (Csm). MAURIZIO VITALI

La giustizia italiana è un malato che non si può più trascurare, e occorre, per curarlo, ripartire dal bisogno di giustizia che è nel cuore di ogni uomo. L'intento de ilsussidiario.net è che le interviste e i contributi inerenti al tema della giustizia portino invece a confrontarsi con alcuni problemi aperti con cui si dovrà misurare il nuovo governo: riforme dei codici, separazione delle carriere dei magistrati, efficienza nel funzionamento dei processi, diventano occasione di confronto tra esponenti appartenenti a diverse compagini politiche, affinché si possa aprire un confronto serio e sereno su scelte concrete e immediatamente percorribili, scelte necessarie per attuare dei cambiamenti in un sistema-giustizia che chiede ossigeno.

26/02/2015

LEGGE SUI MAGISTRATI/ Una rivoluzione che mette fine a Tangentopoli

La Camera ha approvato la legge sulla responsabilità civile dei magistrati. Era dal 1988 che si attendeva una nuova normativa che disciplinasse questo problema. PAOLO TOSONI

30/08/2014

RIFORMA GIUSTIZIA?/ Pecorella: i processi di Berlusconi "bloccano" Renzi

Per GAETANO PECORELLA, sulle intercettazioni basterebbe applicare la legge e sulla prescrizione Forza Italia non accetterà mai l’allungamento dei tempi chiesto dal governo

29/08/2014

GIUSTIZIA/ Grosso: sulle intercettazioni il governo rischia di saltare

Per CARLO FEDERICO GROSSO, il fatto che Renzi abbia posto la giustizia tra i primi temi di riforma da affrontare è un atto di coraggio ma anche di "incoscienza" perché si rischia la rottura

22/08/2014

GIUSTIZIA/ Sansonetti: Grillo e i magistrati non vogliono cambiarla

Per PIERO SANSONETTI, a opporsi è la forza politica più influente nel nostro Paese, cioè l’Anm, in quanto una riforma toglierebbe una parte dell’enorme potere dei magistrati

20/08/2014

RIFORMA GIUSTIZIA/ Bazoli (Pd): la facciamo senza Berlusconi

Per ALFREDO BAZOLI (Pd) sul tema giustizia la maggioranza ha già i numeri sufficienti per poter proporre una riforma complessiva, ma cercherà ugualmente un accordo più ampio

17/08/2014

RIFORMA GIUSTIZIA/ Leva (Pd): anche i magistrati vanno puniti

Per DANILO LEVA, già responsabile giustizia del Pd, quello del governo è una buona base di partenza in cui sono presenti diversi punti condivisibili che enunciano principi da attuare

16/08/2014

IL CASO/ Ferri (Sott. Giustizia): 1185 giorni per una sentenza sono una follia

Il sottosegretario COSIMO FERRI spiega in modo dettagliato i punti della riforma alla quale sta lavorando insieme con il ministro della Giustizia Andrea Orlando 

07/08/2014

GIUSTIZIA/ Di Pietro: i 12 punti di Orlando? Fumo negli occhi, ecco come cambiarla

Riforma della giustizia in arrivo: il Guardasigilli ha presentato una scaletta: prescrizione e responsabilità civile delle toghe e tempistiche processi. Ne parliamo con ANTONIO DI PIETRO

15/07/2014

GIUSTIZIA/ Maddalena: troppi "misteri" nella riforma Renzi-Orlando

Molto della riforma della giustizia Renzi-Orlando resta da definire. Il commento ai punti (e qualche suggerimento non richiesto) di un giudice di lungo corso, MARCELLO MADDALENA