BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scuola lavoro: meglio la “integrazione” della “alternanza”

03/12/2013

Perché occorre superare i paradigmi della linearità e della separazione per incoraggiare, a tutti i livelli formativi, una reale integrazione tra formazione e lavoro? di EMMANUELE MASSAGLI

TENTATIVI ED ESPERIENZE è una sezione di LIBERTÀ DI EDUCAZIONE, rivista di cultura, didattica e politica scolastica. È stata fondata nell’autunno del 1976 per opera di giovani insegnanti, desiderosi di vivere la scuola e la professione da protagonisti. Così scrive uno dei fondatori della rivista ricordando quei mesi: «Dall’intensa esperienza di comunità vissuta nelle scuole e nelle università, era nato un popolo di giovani-adulti che si affacciava alla vita della famiglia, della professione, degli interessi e dei problemi culturali e sociali con una grande volontà di 'presenza'. Una sola parola catalizzava tutta l’esperienza del passato, fondava il presente e metteva in posizione creativa nei confronti del futuro: la parola educazione». 

03/12/2013

La formazione vista dal mondo del lavoro/ Intervista ad Antonio Bonardo (Gi Group)

Cosa si richiede oggi a un giovane che si affaccia sul mondo del lavoro? Cosa può fare la scuola per favorire l’inserimento lavorativo? Risponde ANTONIO BONARDO (a cura di Paolo Ravazzano)

29/10/2013

I professionisti del Web di terza generazione

Quale sfida lancia agli Istituti Tecnici e di aggiornamento professionale la strategia italiana per l’agenda digitale? Quali i profili professionali da sviluppare? Risponde FABRIZIO MACCHIA

29/10/2013

Per una nuova alleanza tra scuola e lavoro

Per una riconciliazione necessaria tra scuola e lavoro, quali i punti da cui ripartire alla scuola secondaria di primo grado? Possibili declinazioni operative e di percorso (MADDALENA VENZO)

30/09/2013

Unità duale di studio e lavoro

Dello studio come lavoro e del lavoro come intelligenza e manipolazione della realtà secondo le esigenze del cuore. FRANCO LAVIOLA illustra condizioni e modi per sconfiggere il dualismo 

30/09/2013

Intervista a Giuseppe Bertagna/ Cominciare a connetterli

È giunto il momento di connettere studio, scuola, lavoro rompendo il pregiudizio secondo cui lavora chi non studia e studia solo chi non lavora. Da dove cominciare? a cura di SANDRA RONCHI

30/09/2013

Il lavoro del docente che orienta al lavoro

Alternanza scuola lavoro e percorsi di istruzione e gormazione Professionale: un banco di prova per docenti che vivono intensamente il rapporto con la realtà. Lo spiega FABRIZIO FOSCHI

16/09/2013

Lavoro&studio: soci in apprendimento

La dinamica dello studio è la stessa del lavoro considerato nella dimensione oggettiva e soggettiva. Come e perché è possibile farne esperienza. Di ROSARIO MAZZEO

16/09/2013

Formazione professionale e apprendistato. Il festival delle opportunità buttate al macero

SOS scuola – mondo del lavoro. I dati della criticità del loro rapporto, le istanze per il suo superamento e i pronunciamenti del ministro Carrozza al Meeting di Rimini. Di MAURO ZUCCARI

16/09/2013

Il mestiere di introdurre a un mestiere. Una testimonianza

Prima o poi i mondi della conoscenza, dell'apprendimento, del lavoro si incontreranno. Ciascuno avrà qualcosa da dire all'altro e ne usciranno cambiati. È possibile? Risponde PAOLO RAVAZZANO