BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Tutti vanno dietro a cani e gatti, Francesco all'amore di Dio

Mauro Leonardi

15/05/2016

L'Udienza che passerà alla storia per essere quella in cui Papa Francesco ha detto che cani e gatti vengono dopo gli umani è stata invece un incontro sulla vita interiore. MAURO LEONARDI

È il primo Pontefice a scegliere il nome di Francesco, in onore al santo Patrono d'Italia. "I fratelli cardinali per nominare il vescovo di Roma sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo", ha commentato così la sua elezione, la sera del 13 marzo, affacciandosi per la prima volta alla Loggia delle Benedizioni di San Pietro per presentarsi non solo ai fedeli romani accorsi in un numero strabiliante, ma anche al mondo intero collegato via mondovisione e internet, il cardinale Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires e primate d'Argentina, gesuita. Di origini piemontesi, figlio di immigrati, è nato il 17 dicembre 1936 in un sobborgo di Beunos Aires. La sua cifra è la semplicità. La sua elezione è avvenuta la quinto scrutinio e ha colto tutti di sorpresa: dopo essere stato tra i papabili al Conclave del 2005 - che vide l'elezione del cardinale Jozef Ratzinger - non era stato inserito da nessuno nella lista dei favoriti alla successione di Papa Benedetto XVI.

13/05/2016

DIACONATO ALLE DONNE?/ In Francesco nessuna agenda liberal, pieno accordo con Wojtyla

INT. Stefania Falasca

Per STEFANIA FALASCA, la posizione di Francesco sul diaconato femminile è in linea con quella di Giovanni Paolo II, e non fa che riproporre un fatto che esisteva nella Chiesa primitiva

10/05/2016

LETTERA/ Padre Aldo: Giuseppe paralitico e papa Francesco, la gioia di appartenere a Gesù

Aldo Trento

Giuseppe, ricoverato nella clinica di padre ALDO TRENTO, è come un blocco di marmo, impossibilitato a muoversi. Il suo incontro con papa Francesco e la sua lettera di gioia cristiana

07/05/2016

PAPA FRANCESCO ALL'EUROPA/ Un ideale senza attrattiva non genera più nulla

Agostino Giovagnoli

Alla cerimonia di conferimento del Premio internazionale Carlo Magno, papa Francesco ha parlato davanti a Schulz, Juncker, Merkel, Renzi, tusk, Felipe VI di Spagna. AGOSTINO GIOVAGNOLI

04/05/2016

PAPA/ Cristiani-zombie e credenti a metà strada? Francesco sta con Giacomo e Filippo

Cristiana Caricato

Proprio mentre a Roma si inaugura l'ostensione delle reliquie dei santi Filippo e Giacomo, papa Francesco ha messo in guardia dall'essere cristiani a metà. CRISTIANA CARICATO

25/04/2016

PAPA/ Il "trucco" di parlare a chi non vuol sapere nemmeno dov'è il Paradiso

Mauro Leonardi

Papa Francesco si è rivolto ai giovani parlando di Gesù e usando metafore tratte dalla vita di tutti noi, giovani compresi. Il suo vero trucco? Parlare della sua vita. MAURO LEONARDI

17/04/2016

DIARIO DA LESBO/ Il filo spinato dell'Europa non può fermare l'abbraccio di Francesco

Cristiana Caricato

La visita lampo di papa Francesco, insieme al patriarca Bartolomeo e al vescovo Hieronimos, al Moria Refugee Camp di Lesbo, dove "sostano" i profughi in fuga dalla guerra. CRISTIANA CARICATO

17/04/2016

PAPA A LESBO/ Bartolomeo e Francesco, la rivoluzione dell'ecumenismo vissuto

Giuseppe Frangi

Tra i risvolti della visita congiunta di Francesco e Bartolomeo a Lesbo, destinati a lasciare un segno profondo, c'è sicuramente la dimensione ecumenica. Il commento di GIUSEPPE FRANGI

16/04/2016

Francesco a Lesbo e la fede di Anania

Vincent Nagle

Oggi papa Francesco sarà a Lesbos, in Grecia, per abbracciare i migranti e invitare i governi d'Europa ad aprire i confini. Abbiamo paura, ma occorre seguire il Vangelo. VINCENT NAGLE

10/04/2016

AMORIS LAETITIA/ La famiglia viva è più grande di ogni regola

Chiara Giaccardi

Quello di "Amoris Laetitia" è un testo ricchissimo. Senza pretendere di esaurirlo, si possono riconoscere alcuni punti fermi, indicazioni precise che il Papa ci offre. CHIARA GIACCARDI

09/04/2016

AMORIS LAETITIA/ La famiglia rinasce dal perdono

Francesco Braschi

Pubblicata ieri l'esortazione apostolica postsinodale "Amoris Laetitia". Grande enfasi sui media alle "aperture" di papa Francesco. Forse senza capirle. FRANCESCO BRASCHI

31/03/2016

PAPA/ Le nostre ginocchia sbucciate e la dignità del perdono di Dio

Mauro Leonardi

Con la catechesi di ieri, dedicata al perdono, papa Francesco prende di petto il problema che noi abbiamo con Dio. È il problema delle misure. Ma Dio le fa tracimare. MAURO LEONARDI

21/03/2016

APPELLO DEL PAPA/ I profughi? L'Europa può accoglierli, ma la Turchia non è "innocente"

INT. Gian Carlo Blangiardo

Per GIAN CARLO BLANGIARDO, finché restiamo sui numeri attuali l’Ue è in grado di accogliere i profughi. Non stiamo parlando di un fenomeno ingestibile da parte di mezzo miliardo di europei

13/03/2016

13 MARZO 2013/ Papa Francesco, la rivoluzione (cattolica) del perdono di Dio

Francesco Braschi

"Dinanzi alla gravità del peccato, Dio risponde con la pienezza del perdono". In questo passo della Misericordiae Vultus, la cifra dei primi tre anni di papa Bergoglio. FRANCESCO BRASCHI

27/02/2016

MACRI INCONTRA FRANCESCO/ Quel pezzo di Argentina che non capisce il Papa

Arturo Illia

La visita di Mauricio Macri a papa Francesco è importante in un momento in cui, spiega ARTURO ILLIA, Bergoglio non sembra godere di grande popolarità in patria