BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ABORTO E MISERICORDIA/ Toccare con mano il perdono di Dio

Massimo Borghesi

22/11/2016

Nella Lettera apostolica Misericordia et Misera pubblicata a conclusione del Giubileo, Francesco estende a tutti i presbiteri la facoltà di assolvere dal peccato di aborto. MASSIMO BORGHESI

È il primo Pontefice a scegliere il nome di Francesco, in onore al santo Patrono d'Italia. "I fratelli cardinali per nominare il vescovo di Roma sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo", ha commentato così la sua elezione, la sera del 13 marzo, affacciandosi per la prima volta alla Loggia delle Benedizioni di San Pietro per presentarsi non solo ai fedeli romani accorsi in un numero strabiliante, ma anche al mondo intero collegato via mondovisione e internet, il cardinale Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires e primate d'Argentina, gesuita. Di origini piemontesi, figlio di immigrati, è nato il 17 dicembre 1936 in un sobborgo di Beunos Aires. La sua cifra è la semplicità. La sua elezione è avvenuta la quinto scrutinio e ha colto tutti di sorpresa: dopo essere stato tra i papabili al Conclave del 2005 - che vide l'elezione del cardinale Jozef Ratzinger - non era stato inserito da nessuno nella lista dei favoriti alla successione di Papa Benedetto XVI.

21/11/2016

PAPA/ La fine del Giubileo e il tempo della "debolezza" di Dio

Mauro Leonardi

Ieri il Papa ha chiuso la porta santa. Però finisce il Giubileo ma non finisce la Misericordia. Oggi si conoscerà la lettera di Francesco "Misericordia et misera". MAURO LEONARDI

17/11/2016

PAPA/ Erano preti, hanno moglie e figli: Francesco e l'abbraccio che non ti aspetteresti

Marco Pozza

Papa Francesco qualche giorno fa ha fatto il gesto più delicato: quello che non t'aspetteresti, quello che pochi hanno voluto raccontare perché malvisto, scomodo, duro. MARCO POZZA

12/11/2016

PAPA & SCALFARI/ Francesco preferisce la misericordia al gioco globale di vincitori e vinti

Agostino Giovagnoli

Eugenio Scalfari ha fatto un' intervista a papa Francesco prima dell'election day americano, ma l'ha pubblicata subito dopo l'inattesa elezione di Donald Trump. AGOSTINO GIOVAGNOLI

01/11/2016

FRANCESCO E LUTERO/ L'iniziativa è sempre di Dio: l'abbraccio con i fratelli separati

Cristiana Caricato

Ieri papa Francesco si è recato in Svezia, a Malmö, per l'evento ecumenico in memoria dei 500 anni della Riforma protestante. Una purificazione della memoria. CRISTIANA CARICATO

30/10/2016

PAPA/ Se Lutero va d'accordo con Francesco (e Ratzinger)

Roberto Graziotto

Molti cattolici sono disorientati dalle dichiarazioni e dall'imminente viaggio di papa Francesco in Svezia, per i 500 anni della Riforma protestante. Secondo articolo di ROBERTO GRAZIOTTO

21/10/2016

PAPA/ Dalla Germania, i luterani: "è un conservatore", ma "fa sperare tutti i cristiani"

Roberto Graziotto

Papa Francesco andrà in Svezia il prossimo 31 ottobre per commemorare l'inizio del 500esimo anniversario della Riforma. Le voci di alcuni figli di Martin Lutero. ROBERTO GRAZIOTTO

17/10/2016

PAPA/ 80mila persone per sette santi, ma Dio sa contare solo fino a uno

Mauro Leonardi

Ieri Papa Francesco ha proclamato sette nuovi santi. Per loro a Piazza San Pietro c'erano 80mila persone; meno che per Madre Teresa, ma questo a Dio non importa. MAURO LEONARDI

05/10/2016

PAPA AD AMATRICE/ Non fa smettere il terremoto, ma porta la compagnia di Dio all'uomo

Mauro Leonardi

Il Papa non è andato ad Amatrice per fare cessare il terremoto, ma per fare compagnia all'uomo, agli uomini in carne ed ossa, in quella tragedia che è il terremoto. MAURO LEONARDI

05/10/2016

PAPA/ Francesco e quella persecuzione (religiosa) travestita da cultura

Giorgio Feliciani

Il giudizio di papa Francesco sull'attuale condizione della libertà religiosa nel mondo, oltre che richiamare quello dei predecessori, è tanto severo quanto preoccupato. GIORGIO FELICIANI

03/10/2016

PAPA IN AZERBAIJAN/ Al margine dei margini: Francesco e quello 0,01% di cattolici (azeri)

Cristiana Caricato

Perché Francesco ha deciso di attraversare l'Europa, approdare nel Caucaso con una tappa a Tbilisi, e andare in Azerbaijan, dove solo lo 0,01%della gente è cattolico? CRISTIANA CARICATO

02/10/2016

PAPA IN GEORGIA/ Santa Nino, nella croce di una donna il cuore di un popolo

Cristiana Caricato

Papa Francesco è in Georgia. Ieri, dopo la messa allo stadio e l'incontro con i religiosi, ha visitato la cattedrale patriarcale di Svetitskhoveli a Mtskheta. CRISTIANA CARICATO

01/10/2016

PAPA IN GEORGIA/ Francesco, Cristo vivo sfida gli ortodossi

Cristiana Caricato

Papa Francesco ieri è arrivato a Tbilisi, in Georgia, cominciando così il suo viaggio apostolico nella repubblica caucasica. L'incontro con Ilia II. Da Tbilisi, CRISTIANA CARICATO

29/09/2016

Il "genio" del buon ladrone

Giuseppe Frangi

Il buon ladrone, ha detto papa Francesco, "pone in risalto il punto di partenza del pentimento: il timore di Dio. Ma non la paura di Dio, no: il timore filiale". GIUSEPPE FRANGI

28/09/2016

Verso l'abbraccio di Francesco e Ilia

Giovanna Parravicini

Tra pochi giorni papa Francesco andrà in Georgia, paese di antichissima tradizione cristiana, dove abbraccerà il Patriarca ortodosso Ilia II. Il commento di GIOVANNA PARRAVICINI