BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIENZ@SCUOLA/ Dal piano inclinato di Galileo all’equazione del pendolo «alla Feynman»

Costantino Sigismondi

04/10/2016

Piano inclinato e pendolo: oggetto degli esperimenti galileiani, permettono di introdurre anche a scuola la legge del moto uniformemente accelerato e il valore dell’accelerazione di gravità.

Insegnare discipline scientifiche significa accompagnare gli studenti in un cammino di conoscenza che coinvolge diverse dimensioni della persona. In esso il docente è decisivo come suscitatore della libertà del giovane e punto di riferimento di un'esperienza definibile come reinvenzione guidata. Per comunicare e approfondire le ragioni di percorsi didatticamente significativi, superando l’isolamento che spesso caratterizza l'esperienza dell'insegnante.

04/10/2016

SCIENZ@SCUOLA/ La seconda prova all’Esame di Stato dei Licei Scientifici

Mara Andreini

Un’analisi della seconda prova di matematica, modificata nell’impostazione dal 2015, ne indica i punti problematici, dal punto di vista della preparazione all’Esame di Stato.

04/10/2016

SCIENZ@SCUOLA/ «Fare scienza» a scuola: il lombrico animale di terra. Costruire un lombricaio ...

Rossella Scotti

Nella prima classe della primaria un percorso di scienze sul campo e in laboratorio per studiare la vita del lombrico. Un metodo di lavoro sperimentale raccontato per immagini.

04/10/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Nell’esperienza il metodo: il «matemercato». Un laboratorio per i calcoli con i ...

Chiara Biscaro

Un esempio che documenta come sia possibile, interessante ed efficace per l’apprendimento nella scuola primaria svolgere attività ben configurate e ben dirette di laboratorio di matematica.

04/10/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Dal campo alla tavola: il mais e le sue trasformazioni. «Fare scienza» nella ...

Rosangela Bianchi

Nella prima classe della primaria un percorso di scienze realizzato parte in una fattoria e parte in classe, alla scoperta del mondo vegetale. Un lavoro sperimentale raccontato per immagini.

04/10/2016

L'ANGOLO DI ZIO ALBERT/ Perché i corpi galleggiano. La spinta di Archimede

Sergio Musazzi

Una rubrica per guidare i bambini della scuola primaria ad accorgersi della grande varietà di fenomeni fisici in cui si imbattono quotidianamente, sollecitandone la curiosità e l’attenzione.

07/07/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Verificare e correggere per valutare

Raffaella Manara

Un lavoro didattico serio non può non riflettersi nelle modalità di verifica dell’apprendimento. La qualità delle prove predisposte contribuisce all’efficacia del percorso di apprendimento.

07/07/2016

SCIENZ@SCUOLA/ «Fare scienza» a scuola: la classificazione degli abitanti del mare in quarta ...

Valeria Monti, Giuditta Gambolò, Tiziana Villa

In quarta primaria un percorso di scienze per osservare e classificare gli animali che popolano il mare e scoprire la struttura di pesci e molluschi. Un lavoro raccontato per immagini.

07/07/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Elementi di didattica delle neuroscienze per attività bioenglish nel liceo ...

Marina Minoli, Michele Mazzanti

Attività bioenglish al liceo scientifico: non semplicemente per addestrare all’uso dell’inglese, ma per formare la persona usando opportunamente le norme scolastiche in vigore.

07/07/2016

L'ANGOLO DI ZIO ALBERT/ Come cadono gli oggetti che cadono

Sergio Musazzi

Una rubrica per guidare i bambini della scuola primaria ad accorgersi della grande varietà di fenomeni fisici in cui si imbattono quotidianamente, sollecitandone la curiosità e l’attenzione.

31/03/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Il pensiero computazionale e la scuola dell’obbligo

Luca Botturi, Lucio Negrini

Nel P.N.S.D. si afferma l’esigenza di introdurre al pensiero logico computazionale i bambini della scuola dell’obbligo. Al riguardo un chiarimento concettuale e alcune esperienze didattiche.

31/03/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Breve storia del progetto CLIL. Per un dibattito critico e costruttivo

Barbara Chierichetti, Brunella Pisani

Una ricostruzione storica delle origini del progetto CLIL, che si sta diffondendo spesso in modo acritico nelle scuole, per meglio coglierne i punti di criticità e le eventuali opportunità.

31/03/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Storie e esperimenti del «Drosophila Group». «Fare scienza a scuola»: ...

Maria Cristina Speciani

«Fare scienza a scuola» per formare la persona. Con gli esperimenti sulla determinazione del sesso in Drosophila si apre la strada allo studio delle mappe cromosomiche, verso l’era del DNA.

31/03/2016

SCIENZ@SCUOLA/ La luce. Sperimentare per comprendere. «Fare scienza» alla secondaria di primo ...

Nadia Correale

Nella secondaria di II grado gli studenti sono introdotti al modo di procedere della scienza svolgendo attività sperimentali, per conoscere i fenomeni luminosi oltre l’esperienza sensoriale.

31/03/2016

SCIENZ@SCUOLA/ Il suono e l’udito. Corrispondenza tra anatomia e realtà fisica

Emanuela Occhipinti

Dallo studio di un fenomeno fisico, il suono, allo studio di una struttura anatomica, l’orecchio: un percorso di Scienze che ha coinvolto anche il docente di Musica e un esperto di Acustica.