BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Giampaolo Crepaldi

S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi, della diocesi di Adria-Rovigo, è nato a Pettorazza Grimani, provincia di Rovigo, il 29 settembre 1947. Ordinato sacerdote il 17 luglio 1971 nella parrocchia di Villadose, ha svolto il suo ministero pastorale come Vicario Cooperatore nella parrocchia di Villanova del Ghebbo e Castelmassa. Nel 1975 ha conseguito la Laurea in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Statale di Bologna e, nel 1977, il Diploma di Perfezionamento in Filosofia presso l'Università Statale di Padova. Nel 1977 è stato incaricato come delegato vescovile per la pastorale sociale e nel 1986 come direttore dell'ufficio episcopale per i problemi sociali e del lavoro presso la Conferenza Episcopale Italiana. Nel 1994 è nominato sottosegretario del Pontificio consiglio della giustizia e della pace e dal 3 marzo 2001 segretario generale del medesimo dicastero. Il 19 marzo 2001 viene consacrato vescovo da papa Giovanni Paolo II. È fondatore e presidente dell'Osservatorio internazionale "Cardinale Van Thuán" sulla dottrina sociale della Chiesa. È inoltre autore di pubblicazioni prevalentemente sul medesimo argomento ed insegna pastorale sociale presso la Pontificia università lateranense. È membro del Pontificio consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti. Il 4 luglio 2009 papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo di Trieste, con titolo personale di arcivescovo.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui