BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Fabio Tagliavia

Nasce a Lavagna (GE) il 27/08/1967, ma si trasferisce presto a Cuneo e poi a Torino. Dopo la Laurea in Lettere Moderne, con una tesi in Storia e Critica del Cinema, comincia a lavorare proprio nel mondo del cinema: il suo primo film è La seconda volta (1995) di Mimmo Calopresti, dove fa il camperista. Dopo alcuni film nel reparto produzione (tra cui Tutti giù per terra di Davide Ferrario e Il tempo dell’amore di Giacomo Campiotti), nel 1998 inizia la carriera di aiutoregista (tra i film “Santa Maradona” e “A/R. Andata+Ritorno” di Marco Ponti). Come regista realizza due cortometraggi. Il primo è “Kissing Paul Newman” (dv-cam, 17’, 2001), con Palma Valentina Di Nunno e Vincenzo Crivello. Il secondo è “Playgirl” (35mm, 14’, 2002), con Valerio Mastandrea, Daniela Fazzolari e Fabio Volo. Questo lavoro viene candidato come miglior cortometraggio nell’edizione 2003 dei Nastri d’Argento, ottiene il premio Massimo Troisi 2003, partecipa ai più importanti festival nazionali e internazionali (Clermont-Ferrand, Brooklyn, Istanbul, Huesca, San Pietroburgo, New York, Torino, Verona, Siena, Roma). “Cardiofitness” è il suo primo lungometraggio. E’ regista della fiction “RIS Roma delitti imperfetti”.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui