BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Pietro Modiano

Nato a Milano nel 1951, si laurea con lode in Economia politica. Entra al Credito Italiano nell’Ufficio studi economici e Pianificazione della Direzione centrale nel novembre 1977 e nel 1987 assume la guida dell'Ufficio studi del Credito Italiano. Nel luglio 1995 è nominato condirettore centrale con la responsabilità della Direzione pianificazione e partecipazioni. Due anni dopo assume la responsabilità della Direzione finanza e nell'ottobre 2000 diventa vice direttore generale di UniCredito. Da gennaio 2003 a novembre 2004 assume inoltre la carica di Ad di UniCredit Banca d'Impresa, banca corporate del Gruppo. Da maggio 2004 è vice direttore generale vicario di UniCredit. Dal novembre 2004 è prima direttore generale del Sanpaolo Imi Spa e poi direttore generale, vicario dell'Ad, di Intesa Sanpaolo. Da dicembre 2008 è presidente di Carlo Tassara Spa e dal 2010 del Centro studi economici Nomisma.

TitoloData

SPILLO/ Modiano: un Paese di piccole cose non va da nessuna parte

Fino all'8 dicembre si terrà L'Artigianon in Fiera. PIETRO MODIANO ci spiega come si è trasformata l'azienda-Milano negli ultimi decenni, passando dalla grande impresa all'artigianato
03/12/2014

CROLLO MUTUI/ Modiano: una patrimoniale può far ripartire l’economia

Occorre la regolamentazione della concorrenza che abbatta i malfunzionamenti del mercato e la cristallizzazione di posizioni di monopolio, dice PIETRO MODIANO
13/12/2012

FINANZA/ Le confessioni di Modiano, banchiere "pentito"

PIETRO MODIANO presidente di Nomisma e della “Carlo Tassara”, ci racconta dell'uso fatto nel 2003 dei derivati, gli strumenti finanziari incriminati per la grande crisi del 2008
27/09/2011

RIPRESA/ Modiano: meno etica, più regole

Le nostre imprese? «Sono entrate in questa crisi più forti di quanto non lo fossero di fronte alla crisi di quindici anni fa. In queste condizioni, la crisi colpisce un sistema altrimenti sano, è ...
16/06/2009

BANCHE/ Modiano: la finanza non ha sbagliato, è il mercato che è venuto meno al suo compito

La crisi economico finanziaria ha sollevato molti punti di domanda sull’operato dei banchieri e sulle responsabilità della finanza sofisticata. Il direttore generale di Intesa San Paolo fa un ...
10/11/2008
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui