BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Alessandro D'Alatri

Nato a Roma nel 1955, inizia a recitare giovanissimo, debuttando in televisione ne I fratelli Karamazov del 1969 e lavorando, ancora ragazzino, con Vittorio De Sica (Il giardino dei Finzi Contini). Regista di spot pubblicitari dagli anni ’80, ne dirige più di 100 e riceve premi e riconoscimenti (vince il Leone d’Argento nel 2000 per lo spot della posta prioritaria). Nel 1991 debutta come regista cinematografico con l’Americano rosso, cui seguono nel 1993 Senza pelle (in cui dirige Kim Rossi Stuart), nel 1998 I giardini dell’Eden, nel 2002 Casomai (che lancia il debuttante Fabio Volo), nel 2005 La febbre, nel 2006 Commediasexi e nel 2010 Sul Mare. Artista versatile, accompagna i successi cinematografici alla realizzazione di documentari (Il prezzo dell’innocenza) e all’attività di regista pubblicitario.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui