BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Margherita Coletta

Nata ad Avola (SR) il 7 Marzo 1970, all’età di 18 anni sposa Giuseppe Coletta, brigadiere dei Carabinieri, da cui avrà due bambini, Paolo e Maria. Coletta resterà ucciso, insieme ad altri 18 italiani nella strage di Nasiriyah (Iraq) il 12 Novembre del 2003, la più sanguinosa strage di nostri militari dopo la Seconda Guerra Mondiale. Insieme avevano già condiviso un gravissimo lutto, quando il piccolo Paolo li aveva lasciati, morendo di leucemia. La fede è stata la loro “arma segreta”, quella fede in Gesù Cristo, che sostiene, che da forza e che fa comprendere che tutto ha un senso e nulla è lasciato al caso. Dopo, un anno dalla morte del marito, prende vita un’associazione a lui dedicata, denominata Associazione Coletta “Bussate e vi sarà aperto“. Lo scopo e l'obbiettivo della Associazione sono l'aiuto dei più piccoli.

TitoloData

VIA IL LAVORO DALLE CARCERI?/ Coletta: il governo toglie dignità a quegli uomini

Per MARGHERITA COLETTA, non si comprende perché si cerchi sempre di distruggere l’opera di chi sta cercando di costruire qualcosa di buono per tutti come le cooperative in carcere
11/01/2015

PAPA A MILANO/ Margherita Coletta: quello sguardo di Benedetto che mi ha fatto sussultare

MARGHERITA COLETTA parla della tre giorni del Papa all'incontro mondiale delle famiglie e di come le sue parole abbiano riconfermato nella certezza dell'esistenza
05/06/2012

LA STORIA/ 1. La vedova Coletta: nella mia fragilità ho riscoperto una Presenza

“L’esperienza più importante fatta quest’anno? Quella della mia fragilità”. MARGHERITA COLETTA risponde così, a bruciapelo, a chi le chiede di anticipare i contenuti del suo intervento al Meeting ...
25/08/2010

SCENARIO/ La vedova Coletta: la vita civile rinasce dal perdono

Nel carcere Due Palazzi di Padova la vedova del brigadiere Coletta, ucciso a Nasiriyah nel 2003, ha incontrato venerdì scorso un gruppo di detenuti. Un messaggio inaspettato per il paese dopo gli ...
15/12/2009

AFGHANISTAN/ La vedova Coletta: non serve l'eroismo, ma un ideale più alto

Saranno questa mattina, nella basilica di San Paolo fuori le mura, i funerali di stato dei sei parà uccisi nell’attentato di giovedì a Kabul. Non ha dimenticato, Margherita Coletta, il dolore per ...
21/09/2009

ELUANA/ 1. La vedova Coletta: un sacrificio misterioso che ci fa sperare

Vedova di uno dei carabinieri uccisi a Nassiriyah, madre di un figlio morto di leucemia e di cui oggi ricorrerebbe il compleanno, Margherita Coletta, che pochi giorni fa aveva parlato del proprio ...
10/02/2009
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui