BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Cesare Pozzoli

Cesare Pozzoli, nato a Milano nel 1966, si è laureato a pieni voti nel 1991 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha collaborato dal 1991 al 1993 con uno studio specializzato in diritto civile di Milano e dal 1994 ha sviluppato un’approfondita conoscenza del diritto del lavoro collaborando con l’avv. Fabrizio Fabbri e fondando nel 1997 lo Studio legale Fabbri&Associati. È iscritto all’Albo dei patrocinanti avanti la Suprema Corte di Cassazione. È stato membro del Cda di varie Società ed Enti. Ha partecipato come consulente alla redazione di Ccnl e a rilevanti trattative sindacali. Dal 2002 è docente di Diritto del lavoro nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Milano. Dal 2007 al 2009 è stato docente nel corso del Master Manager delle ONP dell’Università Cattolica e presso il Master Human Resources del Sole 24 Ore.

TitoloData

ARTICOLO 18/ L’esperto: dipendenti statali e privati, ecco perché licenziare è “impossibile”

La riforma del mercato del lavoro, spiega CESARE POZZOLI, rischia di modificare la disciplina sui licenziamenti introducendo, per le aziende, ulteriori penalizzazioni
25/05/2012

DDL LAVORO/ Rito "speciale" per i licenziamenti. L’esperto: non serve per snellire i processi

Secondo CESARE POZZOLI, invece che introdurne di nuovi, sarebbe sufficiente ottimizzare gli istituti giuridici, già di per sé funzionanti, per snellire realmente le cause di lavoro
04/04/2012

ARTICOLO 18/ L’esperto: sopra i 50 dipendenti, benefici per imprese e occupazione

Cosa potrebbe comportare, per lavoratori e imprese, l’ipotesi di garantire le tutele dell’articolo 18 solo alle aziende con più di 50 dipendenti? Lo abbiamo chiesto a CESARE POZZOLI
12/01/2012

CONTRATTO UNICO/ L'esperto: la precarietà si combatte anche senza articolo 18

Con l’avvocato CESARE POZZOLI, esperto di diritto del lavoro, commentiamo le parole del ministro del Welfare Elsa Fornero, che ha ipotizzato la creazione del cosiddetto contratto unico
20/12/2011

DONNA IN COMA/ Fa più male la legge o l’ipocrisia di media e sindacati?

Una donna in stato vegetativo è stata licenziata per aver superato il limite del periodo di malattia previsto per legge. Famiglia e sindacati intendono ricorrere contro l'azienda
15/07/2011

ANNOZERO/ L'esperto: se al posto di Santoro ci fosse un operaio sarebbe stato licenziato

Un qualsiasi dipendente se avesse apostrofato un proprio superiore come Santoro con Masi sarebbe stato licenziato, spiega l’avvocato CESARE POZZOLI
18/10/2010
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui