BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Giorgio Airaudo

Giorgio Airaudo, nato a Torino il 16 agosto del 1960, è segretario nazionale e responsabile auto della Fiom-Cgil. È perito elettronico. Nel 1985 entra a far parte della segreteria nazionale della Federazione giovanile comunista. Nel 1988 la Camera del Lavoro di Torino gli affida l’incarico di sindacalizzare i primi contratti di formazione e lavoro assunti alla Fiat a Mirafiori. Dal 1991 passa nella Settima lega Fiom-Cgil del territorio di Collegno, dove si occupa di piccole aziende e sindacalizzazione. Il 5 dicembre 2001 è eletto segretario della Fiom provinciale torinese e dal 2007 è anche coordinatore regionale della Fiom Piemonte. Il 20 luglio 2010 il Comitato centrale della Fiom lo elegge nella segreteria nazionale dell’organizzazione.

TitoloData

RIFORMA PENSIONI 2016/ Airaudo: altro che Ape, bisogna cambiare (davvero) la Legge Fornero

18/06/2016

Riforma pensioni 2015, Airaudo (Sel): serve una nuova legge, la proposta di Damiano non basta

28/12/2015

RIFORMA PENSIONI 2015/ Airaudo (Sel): basta “cerotti”, bisogna cambiare la legge Fornero

30/11/2015

RIFORMA PENSIONI 2015 / Airaudo (Sel): no alla flessibilità, abbassiamo l’età pensionabile

06/07/2015

RIFORMA PENSIONI 2015/ Airaudo (Sel): pronti a una legge per abbassare l’età pensionabile per ...

15/04/2015

RENZI-LANDINI/ Airaudo (ex Fiom): il "rottamatore" rischia una cantonata

14/12/2013

RIFORMA PENSIONI/ Airaudo (Sel): no alla flessibilità, abbassiamo l’età minima (ma non per ...

12/07/2013

RIFORMA PENSIONI LETTA/ Airaudo (Sel): la flessibilità non basta. Torniamo a parlare dei ...

09/05/2013

FIAT/ Airaudo (Fiom): da Marchionne una nuova "trappola" per l'Italia

23/11/2011

FIAT/ Airaudo (Fiom): Marchionne ha fallito, non siamo noi il suo "problema"

19/04/2011

FIAT/ Airaudo (Fiom): Marchionne e Governo si preparino a perdere il 28 gennaio

19/01/2011
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui