BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Gianluigi Beccaria

Gianluigi Beccaria è nato a Costigliolo Saluzzo (Cuneo) nel 1936. Ottenuta la maturità classica, si è laureato in Glottologia all’Università di Torino con Benvenuto Terracini. Dal 1960 al 1963 ha insegnato nell’Università di Salamanca, quindi ha insegnato Storia della lingua italiana nell’Università di Torino. È membro dell’Accademia della Crusca. Sia come linguista, sia come critico letterario, collabora a numerosi periodici (tra gli altri L’Indice, Sigma, Lingua e stile) e al quotidiano La Stampa. Nel 2007 ha vinto il Premio nazionale letterario Pisa nella Sezione Saggistica con il libro Tra le pieghe delle parole. Lingua, storia, parole (Einaudi 2007). È autore di Il mare in un imbuto: dove va la lingua italiana (Einaudi 2010), Mia lingua italiana (Einaudi 2011).

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui