BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Piero Ostellino

Nato a Venezia nel 1935, ha conseguito la laurea in Scienze politiche e si è specializzato in sistemi politici dei paesi comunisti. Dal 1970 è giornalista del Corriere della Sera, giornale del quale è stato anche direttore nel periodo 1984-1987. Dal 1973 al 1978 è stato corrispondente da Mosca, e ha raccolto i risultati di questo lavoro nel volume "Vivere in Russia" (Premio Campione d'Italia 1978). Attualmente è uno degli editorialisti del quotidiano. È stato quindi fino al 1980 corrispondente da Pechino e, per i suoi servizi, ha ricevuto il Premio Saint-Vincent. È anche membro del comitato scientifico di Società Libera, aggregazione fondata da esponenti del mondo accademico ed imprenditoriale, capace di arricchire il dibattito culturale. Tra le sue pubblicazioni: Il dubbio. Politica e società in Italia nelle riflessioni di un liberale scomodo, 2003. Piero Ostellino was born in Venice in 1935, graduated in Political Science and specialized in the political systems of communist countries. In 1970, he became a journalist for the Corriere della Sera newspaper, of which he was also the director from 1984 to 1987. From 1973 to 1978 he was the Moscow correspondent, and collected the results of this work in the book "Vivere in Russia” (“Living in Russia"), which won the Champion Award in 1978). He is currently a columnist for the newspaper. Until 1980, he was also the Beijing correspondent, and for his services, he received the Prix Saint-Vincent. He is also a member of the Scientific Committee of Società Libera, a group founded by academics and entrepreneurs, aiming to enrich cultural debate.

TitoloData

SBLOCCA ITALIA?/ 2. Ostellino: assumere 150mila precari è accontentare le lobby

Per PIERO OSTELLINO, ci troviamo nella stessa situazione del 1922, quando ci fu venduto il Fascismo come la soluzione dei problemi. Adesso c’è stato venduto Renzi come la stessa soluzione
05/09/2014

SPENDING REVIEW/ Ostellino: i risparmi di Matteo nascosti dalla "demagogia"

Per PIERO OSTELLINO, quello adottato da Renzi sui tagli agli enti locali è un principio di buonsenso, in quanto indica l’obiettivo lasciando alle autonomie locali la strada per raggiungerlo
22/04/2014

SCENARIO/ Ostellino: il patto fascisti-comunisti farà fallire anche Renzi

PIERO OSTELLINO e la trappole della Pubblica amministrazione sul cammino di Renzi verso la riforma di una Stato "che non c'è". Rivoluzione liberale? "Non facciamo paragoni con il passato"
13/03/2014

RETROSCENA/ Ostellino: Renzi al posto di Letta? Deciso a tavolino con Berlusconi...

PIERO OSTELLINO commenta (negativamente) il passaggio di consegne tra Enrico Letta e Matteo Renzi, sul quale ora pesano le aspettative del Paese. Riuscirà a non deluderle?
15/02/2014

IL CASO/ Ostellino: la Merkel sta realizzando il piano di Hitler sull'Italia

Per PIERO OSTELLINO, l’Italia è sempre più succube delle idee totalitarie della Merkel che mira a farci abitare in miseri alloggi di Stato e sopravvivere grazie al reddito di cittadinanza
21/12/2013

SCENARIO/ Ostellino: la fine di Berlusconi ci regala la prima Repubblica

Secondo PIERO OSTELLINO, comunque vada, ci terremo questo governo. E, in ogni caso, dopo le elezioni, ci ritroveremo nuovamente nella condizione di dover invocare le larghe intese
31/10/2013

BERLUSCONI DAY/ Ostellino: Silvio smetta di guardare solo il suo ombelico

Per PIERO OSTELLINO, con la decadenza del Cavaliere resterà tutto come prima e gli italiani voteranno a destra non perché si sentano di destra ma perché hanno paura di questa sinistra
18/09/2013

CASO LOMBARDIA/ 1. Ostellino: Formigoni si era illuso, Maroni si è "venduto" allo Stato

Il Pd lombardo propone, Maroni (Lega) accoglie: addio, dopo 20 anni, ai "vecchi buoni sociali e voucher tanto cari a Formigoni". Secondo PIERO OSTELLINO da oggi ci sarà meno libertà
12/07/2013

SCENARIO/ Ostellino: il presidenzialismo? L'Italia è "ostaggio" di un blocco catto-comunista

Il governo gioca la carta di una riforma reale dell’assetto istituzionale italiano, con l’introduzione del semi-presindenzialismo alla francese. Il commento di PIERO OSTELLINO
04/06/2013

SCENARIO/ Ostellino: per salvare il governo Letta tagli le tasse

PIERO OSTELLINO, commentando i 4 punti individuati come priorità dal governo Letta, spiega perché l’unico che rappresenti una priorità sia quello sulle agevolazioni per le imprese
14/05/2013

GOVERNISSIMO/ Ostellino: Berlusconi salvato dal realismo di un "vecchio" comunista

PIERO OSTELLINO è convinto del fatto che, con la rielezione di Napolitano, i partiti abbiano rinunciato a una buona dose del loro peso, trasferendo parte del loro potere al capo dello Stato
23/04/2013

GOVERNO (?)/ Ostellino: meglio restare senza, come il Belgio

Secondo PIERO OSTELLINO, il nostro Parlamento può agire sul fronte legislativo, nonostante l’assenza di un governo, per eliminare tutti quei vincoli che frenano le energie del Paese
09/03/2013

J'ACCUSE/ Ostellino: così moriremo di tasse e corruzione

Nessun partito, afferma PIERO OSTELLINO, ha la minima idea sul da farsi per ristrutturare l’architettura dello Stato al fine di eliminare gli sprechi e le malversazioni
06/02/2013

SCENARIO/ Ostellino: Berlusconi bleffa, non vuole candidare Monti

In questa fase di grande incertezza politica in cui tutto sembra ancora da definire, l’opinione di PIERO OSTELLINO è semplice: non abbiamo più sovranità, ci è stata tolta
16/12/2012

BALLOTTAGGIO PRIMARIE 2012/ Ostellino: Bersani è un Prodi-bis, ma Renzi non è Amendola…

Secondo PIERO OSTELLINO, alla fine Bersani vincerà sia le primarie che le elezioni. Ma si troverà costretto ad alleanze precarie, e destinato ad una situazione di governabilità precaria
02/12/2012

LOMBARDIA/ 1. Ostellino: contro Formigoni, la Lega e Cl, la stessa operazione del '92

Secondo PIERO OSTELLINO, non avendo altri mezzi per vincere, ancora una volta la sinistra tenta di cavalcare la magistratura per spodestare un potere democraticamente eletto
19/10/2012

BAGNASCO/ Ostellino: solo la Chiesa può difenderci dalla politica

"Lo Stato va riformato perché è molto meno laico della Chiesa". Le parole di ieri del Card. Angelo Bagnasco lette da PIERO OSTELLINO, editorialista del Corriere della Sera
30/08/2012

CALCIOSCOMMESSE/ Ostellino: una sentenza da Bar sport

Una giustizia sportiva che sentenzia seguendo gli umori da "bar sport" è solo uno dei sintomi, per PIERO OSTELLINO, di un sistema e di una civiltà ormai al collasso
24/08/2012

IN-GIUSTIZIA/ Ostellino: dai pretori d’assalto all’Ilva, la riforma impossibile

Di fronte alla situazione della giustizia italiana viene legittimo chiedersi se sia possibile arrivare a una riforma bipartisan. Abbiamo rivolto questa domanda a PIERO OSTELLINO
20/08/2012

STATO-MAFIA/ Ostellino: i Pm pensino alle conseguenze, non solo ai principi

Non accenna a placarsi la polemica sulla presunta trattativa Stato-mafia, che con il passare delle settimane si arricchisce così di nuove spinose vicende. L'analisi di PIERO OSTELLINO
13/08/2012
1 2 3
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui