BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Renato Borghi

Nato a Milano il 30 ottobre 1948. Coniugato con 2 figli. Titolare di un’azienda di distribuzione al dettaglio di abbigliamento. Vice Presidente Delegato all’Organizzazione di “Confcommercio” nazionale. Vice Presidente dell’ “Unione-Confcommercio Imprese per l’Italia Milano Monza e Brianza” e Vice Presidente Vicario di “Confcommercio Lombardia”. Presidente nazionale di “Federazione Moda Italia” e Presidente provinciale di “Federmodamilano”, organizzazioni che rappresentano le aziende operanti nel settore della distribuzione al dettaglio e all’ingrosso del tessile, abbigliamento, arredamento, calzature, pelletterie, articoli da viaggio ed accessori. Componente di Giunta della “Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano”. Vice Presidente di “Fiera Milano SpA”. Vice Presidente “Fondo Mario Negri” – Fondo di previdenza per Dirigenti di Aziende commerciali, di spedizione e trasporto.

TitoloData

SALDI 2016/ Invernali, Borghi (FederModa): rimandiamoli a fine gennaio come in Germania

Per RENATO BORGHI, da un punto di vista climatico e meteorologico, in Italia la stagione invernale deve ancora iniziare. La data del 5 gennaio quindi non è congrua con l’inizio dei saldi
05/01/2016

SETTIMANA DELLA MODA/ Borghi (Confcommercio): la fiducia degli italiani è in crescita anche ...

Per RENATO BORGHI, nel primo semestre 2012 in provincia di Milano hanno chiuso 7mila negozi di moda. Senza le emozioni positive che anche le sfilate sanno dare è impossibile ripartire
26/09/2012

IL CASO/ Borghi (Confcommercio): così Monti svende alla Cina le nostre imprese

Per RENATO BORGHI, “la prospettiva di ottenere nuovi investimenti cinesi non mi entusiasma affatto. Contraffazione, abusivismo e illegalità sono le caratteristiche distintive della Cina”
09/04/2012

L'INDAGINE/ Borghi (Confcommercio): senza reti e alleanze le imprese muoiono

Per ripartire occorre fare rete. Soprattutto in questi momenti di grave crisi economica è proprio questa la chiave per la ripresa. Ne parla RENATO BORGHI
30/06/2011
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui