BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Vittorio Agnoletto

Nato a Milano nel 1958, si è laureato in Medicina e ha lavorato come medico di fabbrica fino al 2004. Nel 1987 ha partecipato alla fondazione della Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids (Lila), della quale è stato presidente nazionale dal 1992 al 2001. L’impegno contro l’Organizzazione Mondiale del Commercio (Wto), per ottenere l’accesso ai farmaci anti-Aids delle popolazioni del Sud del mondo è stata la ragione originaria della sua adesione al movimento contro la globalizzazione liberista. Nel gennaio del 2001 è stato nominato portavoce della delegazione italiana al Forum Sociale Mondiale di Porto Alegre e nel luglio dello stesso anno portavoce del Genoa Social Forum (GSF), in occasione del G8 a Genova. Nel 2004 è stato eletto come indipendente nelle liste di Rifondazione Comunista al Parlamento Europeo. Dal 2009 è tornato a svolgere il suo lavoro di medico impegnato nella lotta all’Aids in Italia e in Africa. Dal 2010 è direttore culturale di “OLE - Otranto Legality Experience” il forum annuale internazionale su “Mafie, criminalità organizzata e globalizzazione finanziaria” organizzato da “Flare” (Freedom Legality And Rights in Europe).

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui