BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Paolo Romani

Paolo Romani (Milano, 1947) il 24 settembre 1974, con l'avvio delle trasmissioni di TV Libera, seconda emittente privata italiana, contribuisce alla rottura del monopolio radiotelevisivo italiano gettando le basi del futuro mercato dell'emittenza privata. Dal 1986 al 1990 è stato Ad di Telelombardia; nello stesso periodo è stato anche corrispondente di guerra, in particolare seguendo la rivoluzione rumena del 1989, la guerra dell'ex Jugoslavia e i conflitti in Iran-Iraq. Nel 1990 è diventato editore di Lombardia 7, ceduta nel 1995 dopo essere stato eletto deputato. È stato viceministro allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni e dal 21 maggio 2008 è parlamentare del Popolo della Libertà. Ministro dello Sviluppo economico dal 2010 al 2013, alle politiche del 2013 è stato eletto al Senato.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui