BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti è nato a Cerreto Alpi (RE) nel 1953. Dopo gli studi e dopo aver lavorato cinque anni come operatore psichiatrico, inizia a viaggiare per l’Europa. A Berlino incontra Massimo Zamboni, cui nel 1982 fonda i Cccp Fedeli alla linea, scioltisi poi nel 1990. Nel 1992, sempre con Massimo Zamboni ed assieme al nucleo dei primi Litfiba, fonda invece il Consorzio Suonatori Indipendenti (Csi), scioltosi nel 2000. Dal 2002, dopo l’album solista Co.Dex, è anima del progetto Pgr. È del 2003 l’album Iniziali. Nel 2004 ha pubblicato con Ambrogio Sparagna l’album Litania, che accanto alle preghiere tradizionali propone frammenti del repertorio dei Cccp e dei Csi. È del 2006 il tour Ripasso/Ribassi - Saldi, fino ad esaurimento scorte con i PGR. Nel 2007 pubblica il libro Reduce. Artisticamente si può considerare uno dei padri del punk italiano, e con i Cccp punto di riferimento per il mondo della musica alternativa in Italia. Dopo un passato in Lotta Continua, negli ultimi anni ha riscoperto le proprie origini cattoliche.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui