BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Ol'ga Sedakova

Ol’ga Aleksandrovna Sedakova, nata a Mosca nel 1949, è una poetessa, traduttrice e narratrice russa, erede della tradizione dei grandi poeti russi del ’900, quali Osip Mandel’stam, Anna Akhmatova, Velimir Khlebnikov e Iosif Brodskij. Si è laureata nella Facoltà di Filologia dell'Università di Mosca Lomonosov nel 1976. Scrive fin dagli anni 60 e la sua produzione poetica era affidata in patria alla fortuna delle copie dattiloscritte e all’estero all’editoria dei centri culturali dell'emigrazione. La sua prima raccolta di poesie è stata pubblicata a Parigi nel 1986. In Russia i suoi libri sono pubblicati dal 1989. Insegna dal 1991 alla Facoltà di Filologia dell’Università di Mosca. La raccolta delle sue opere è stata pubblicata a Mosca nel 2001 (Proza, Stichi, Moskva, 2001, voll. I-II.). E’ stata insignita del Premio Belij per la poesia a Leningrado; Premio Città di Parigi ad un poeta russo; Premio Schiller; Donna dell'anno 1992 nel Dizionario Biografico Internazionale di Cambridge; Alfred Toepfer Schiftung Fund Award-Premio Pushkin; Premio Europeo per la poesia a Roma; Premio Stato della Città del Vaticano: Le radici cristiane dell'Europa. Nel nome di Vladimir Solov'ev; presso la Facoltà di Teologia dell’Università europea di Minsk la laurea honoris causa in Teologia; Premio della Fondazione Solzhenitsyn per la poesia.

TitoloData

GUERRA UCRAINA/ Sedakova: la Russia si è "ammalata" di una falsa libertà

Per OLGA SEDAKOVA, i giovani russi e ucraini che manifestano portando le immagini di Stalin in corteo stanno vivendo una sorta di impazzimento collettivo del tutto inspiegabile
04/05/2014

UKRAINE/ Olga Sedakova: the uprising in Kiev is a hope for Russia as well

In this interview to ilsussidiario.net, the Russian writer OLGA SEDAKOVA talks about the meaning of the ongoing uprising in the Ukraine and its possible consequences for Russia
03/02/2014

UCRAINA/ Sedakova (poetessa): la rivolta di Kiev, una speranza anche per la Russia

Per OLGA SEDAKOVA, i due Paesi, pur divisi dagli interessi nazionali, sono accomunati dalla mancanza di democrazia. Il nuovo vento di Kiev è una boccata d’ossigeno anche per Mosca
30/01/2014

PAPA-PUTIN/ Ol'ga Sedakova: la Russia ha bisogno della "povertà" di Francesco

Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato per la prima volta papa Francesco. Un colloquio che la Santa sede ha definito "cordiale". Parla la scrittrice russa OL'GA SEDAKOVA
26/11/2013
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui