BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Massimo Urbani

Attivo nel campo della cooperazione internazionale nel Terzo Mondo, nel 1999 è stato inviato in missione in Corea del Nord per conto della Commissione europea. Nel 2002 è stato nominato coordinatore residente per conto dell’Onu e subito dopo è stato scelto dal ministero italiano degli Affari esteri come console a Pyongyang, dipendente prima dall’ambasciatore a Pechino e quindi da quello a Seoul. Massimo Urbani is active in the field of international cooperation in the Third World. In 1999, he was sent on a mission to North Korea on behalf of the European Commission. In 2002, he was appointed UN Resident Coordinator and shortly after was chosen by the Italian Ministry of Foreign Affairs as a Consul in Pyongyang.

TitoloData

NORTH KOREA/ Former Consul: The removal of the army chief is a step towards change

North Korean military chief Ri Yong-ho has been replaced in a surprising move by the young leader Kim Jong-un. MASSIMO URBANI comments on whether or not this is a step towards openness.
17/07/2012

COREA DEL NORD/ L'ex Console: la rimozione del capo dell'esercito? Un passo verso il ...

In Corea del Nord ha destato sorpresa l’improvvisa sostituzione del capo dell’esercito, Ri Yong-ho da parte del giovane leader Kim Jong-un. Il commento di MASSIMO URBANI
17/07/2012

USA-CINA/ L'ex console: a chi conviene esasperare Pyongyang?

Per MASSIMO URBANI, “tutto ciò che chiede la Corea del Nord è di essere riconosciuta, per integrarsi e mettere fine alla guerra. Mai come ora i tempi sono maturi per la pace”
27/03/2012

COREA/ L’ex console: gli interessi di Cina e Giappone dietro la morte di Kim Jong-il

Per l’ex console in Corea del Nord, MASSIMO URBANI, dietro la morte di Kim Jong-il si agitano gli interessi di Cina e Giappone in una guerra economica e finanziaria senza esclusione di colpi
20/12/2011
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui