BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Magdi Cristiano Allam

Nato al Cairo nel 1952, si è laureato in Sociologia all’Università La Sapienza di Roma. Vive in Italia dal 1972 ed è cittadino italiano dal 1987. Già editorialista e inviato speciale de “la Repubblica”, è stato – dal 2003 al 2008, vicedirettore “ad personam” del “Corriere della Sera”. Eletto nel 2009 al Parlamento europeo, fa parte del gruppo del Partito Popolare Europeo ed è presidente del movimento politico “Io amo l’Italia”. Con la Mondadori ha pubblicato “Europa Cristiana Libera. La mia vita tra Verità e Libertà, Fede e Ragione, Valori e Regole” (2009); “Grazie Gesù. La mia conversione dall’islam al cattolicesimo” (2008); "Viva Israele. Dall'ideologia della morte alla civiltà della vita: la mia storia" (2007), “Io amo l’Italia. Ma gli italiani la amano?” (2006), “Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l’incoscienza dell’Occidente” (2005), “Kamikaze made in Europe. Riuscirà l’Occidente a sconfiggere i terroristi islamici?” (2004), “Saddam. Storia segreta di un dittatore” (2003), “Bin Laden in Italia. Viaggio nell’islam radicale” (2002), “Diario dall’Islam” (2002). Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali tra cui il Premio Saint-Vincent di Giornalismo, la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana conferita dal Centro Pio Manzù, l’Ambrogino d’Oro del Comune di Milano, il Premio internazionale Dan David e il Mass Media Award dell’American Jewish Committee. Il 22 marzo 2008 si è ufficialmente convertito alla religione cattolica, ricevendo il Battesimo da Papa Benedetto XVI.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui