BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Lorenza Indovina

Nata a Roma il 5 ottobre 1966 si è diplomata come attrice all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" nel 1991 e lavora per il teatro, il cinema e la televisione. Nel 1997 è stata nominata al David di Donatello come miglior attrice non protagonista nella pellicola drammatica La tregua. Particolarmente apprezzata è la sua interpretazione nel film di Gianluca Maria Tavarelli, Un amore, per cui ha avuto una nomination come attrice protagonista ai David di Donatello. Ha recitato accanto al comico Antonio Albanese, in La fame e la sete (1999), e Qualunquemente (2011) di Giulio Manfredonia. Tra le fuction ha recitato in Il segreto di Arianna di Gianni Lepre (2006), R.I.S. - Delitti imperfetti 2 di Alexis Sweet e Pier Belloni (2007), Mogli a pezzi di Vincenzio Terracciano e Alessandro Benvenuti (2008), Tutti per Bruno di Stefano Vicario (2011) e Benvenuti a tavola - Nord vs Sud, regia di Francesco Miccichè (2012). E' la moglie dello scrittore Niccolò Ammaniti.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui