BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Abel Eduardo Balbo

Abel Eduardo Balbo è nato a Vila Constitucion l'1 Giugno del 1966. E' stato uno dei migliori centravanti argentini nella seconda metà del 1900. Cresciuto nel Newell's Old Boys, è passato al River Plate nel 1988. Per poi trasferirsi in Europa dopo una sola stagione, scelto dall'Udinese (già allora lungimirante in fatto di talenti). In Friuli, Balbo conquisterà i tifosi a suon di gol: ben 65 in 134 presenze, distribuite tra Serie A e Serie B. Le sue ottime performance gli valsero la chiamata alla Roma, nel 1993. Nella capitale, Balbo non si ferma, segnando la bellezza di 78 gol in cinque stagioni, con un massimo di 22 nel 1994-95. Nel 1998-99 il trasferimento al Parma, con cui realizza 4 gol in 25 partite per poi passare alla Fiorentina l'anno successivo (19 presenze, 3 gol). La sua carriera si concluderà con un ulteriore biennio a Roma, città dove vive tuttora, e dalla parentesi finale al Boca Juniors (4 presenze nel 2002-2003). Una volta ritiratosi, Balbo ha intrapreso la carriera di allenatore, sedendo sulle panchina di Treviso (nel 2009) ed Arezzo (2010-2011). Attualmente senza squadra, si mantiene attivo come procuratore.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui