BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Silvano Petrosino

Silvano Petrosino, nato a Milano nel 1955, è internazionalmente noto come uno dei più seri interpreti dell'opera di E. Lévinas e J. Derrida. Traduttore italiano di molti testi dei due filosofi francesi, è autore di due monografie tradotte anche in francese: La verità nomade. Introduzione ad Emmanuel Lévinas (Milano 1980, Paris 1984), Jacques Derrida e la legge del possibile. Un'introduzione (con prefazione dello stesso Derrida, Milano 1997, Paris 1994). È autore di Visione e desiderio. Sull'essenza dell'invidia (Milano 1992), Lo stupore (Novara 1997, Madrid 2001) e Piccola metafisica della luce (Milano 2004). L'esperienza della parola. Testo, moralità e scrittura (Milano 2008), Il sacrificio sospeso. Lettera ad un amico (Milano 2000, Paris 2008), Babele. Architettura, filosofia e linguaggio di un delirio (Genova 2003, Paris 2010). Insegna Teorie della comunicazione e Filosofia morale nell'Università Cattolica di Milano e Piacenza.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui