BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Maroun Lahham

Maroun Elias Nimeh Lahham, ordinato sacerdote nel 1972, è stato rettore del seminario patriarcale latino di Beit Jala, presso Gerusalemme. L'8 settembre 2005 è stato eletto vescovo di Tunisi e, il successivo 2 ottobre, ha ricevuto la consacrazione episcopale dalle mani del patriarca di Gerusalemme dei Latini Michel Sabbah, avendo per coconsacranti Fouad Twal, arcivescovo coadiutore di quest'ultimo, e Pietro Sambi, arcivescovo titolare di Belcastro, nunzio apostolico in Israele e delegato apostolico per Gerusalemme e Palestina. Ha fatto ufficialmente il suo ingresso a Tunisi domenica 30 ottobre 2005. Il 22 maggio 2010, avendo papa Benedetto XVI elevato la diocesi di Tunisi ad arcidiocesi, è stato innalzato alla dignità arcivescovile. Il 19 gennaio 2012 è stato trasferito alla sede titolare vescovile di Medaba, mantenendo il titolo di arcivescovo, e nominato all'ufficio di vescovo ausiliare di Gerusalemme dei Latini con l'incarico di vicario patriarcale per la Giordania.

TitoloData

ISIS/ Mons. Lahham: l'Independent si sbaglia, la "patria" dei foreign fighters è la Tunisia

L'"Independent" ha stilato una classifica secondo cui nel 2015 il Paese con il maggior numero di foreign fighter è la Giordania. Mons. MAROUN LAHHAM spiega perché questi dati sono scorretti
25/05/2016

SIRIA/ Mons. Lahham (Giordania): qui tutti i musulmani stanno con Papa Francesco

Per il vescovo MAROUN LAHHAM, vicario del Patriarcato dei Latini ad Amman in Giordania, la giornata di digiuno e preghiera indetta dal Papa è stata un evento per l’intero Paese
09/09/2013

SIRIA/ Mons. Lahham (Giordania): siamo la "Lampedusa" dei profughi di Assad

La Giordania si sta trasformando nella Lampedusa del Medio Oriente, con il numero di immigrati siriani, irakeni e palestinesi che supera quello dei residenti. Parla MAROUN LAHHAM
13/05/2013

ELEZIONI GIORDANIA/ Mons. Lahham: il re e i cristiani hanno sventato il "golpe" dei Fratelli ...

Il tentativo dei Fratelli musulmani di boicottare le elezioni in Giordania è fallito anche grazie all'opera della Chiesa. Lo racconta il vescovo vicario del Paese, MAROUN LAHHAM
30/01/2013

PALESTINA/ Lahham (vescovo): Abu Mazen riapra i colloqui con Israele senza pre-condizioni

Per MAROUN LAHHAM, presto la Palestina sarà libera e la strada per raggiungere questo obiettivo sono i negoziati di pace, per i quali dopo il riconoscimento Onu i tempi sono maturi
15/12/2012

GERUSALEMME/ Lahham (vescovo): il conflitto è politico, le fedi non c'entrano

La crisi in Medio Oriente tra Hamas e Israele potrebbe accendere scenari preoccupanti. Il vescovo ausiliare di Gerusalemme e vicario di Amman (Giordania), MAROUN LAHHAM, teme per i profughi
17/11/2012
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui