BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Interviste a: Riccardo Barenghi

Riccardo Barenghi, noto anche con lo pseudonimo Jena, è un giornalista. Diplomatosi alla maturità classica, nel 1976, dopo due anni frequenta uno stage di due mesi alla sede Rai di New York. Rientrato a Roma, intraprende l'attività giornalistica nel 1980, assunto dal quotidiano Il Manifesto. Nel marzo del 1998 viene nominato direttore del quotidiano, succedendo al fondatore Valentino Parlato. Mantiene la carica fino al dicembre del 2003, passando in seguito a collaborare con La Stampa di Torino. Scrive sagaci battute lapidarie con lo pseudonimo di Jena. Ha condotto per due volte la rubrica radiofonica della Rai "Prima pagina" e diverse trasmissioni del palinsesto notturno.

TitoloData

SCENARIO/ 1. Camera e Senato, il fantasma del 2006 "minaccia" il Pd

Secondo RICCARDO BARENGHI, l’elezione dei due presidenti delle Camera non faciliterà la costituzione di un nuovo governo. A Bersani, non resta che un’unica e rischiosa alternativa
16/03/2013

ELEZIONI 2013/ Barenghi: Bersani, fai come Berlusconi o sei morto

Antonio Ingroia apre a Bersani e annuncia che i suoi voti al Senato potranno confluire al Pd per fare un governo di centrosinistra, ma senza Monti. Il commento di RICCARDO BARENGHI
09/02/2013

SCENARIO/ Barenghi: Bersani teme Monti, anche se vince dovrà cedergli il posto

Secondo RICCARDO BARENGHI, la ricerca del Pd di un accordo con il premier è volta a scongiurare la sua candidatura con una lista di centro che renderebbe il Senato ingovernabile
18/12/2012

BALLOTTAGGIO PRIMARIE 2012/ Barenghi: il Pdl strizza l'occhio a Renzi ma aiuta Bersani

A pochi giorni dal ballottaggio delle primarie, nel centrosinistra si torna a discutere, prima sui risultati, poi sul regolamento. Facciamo il punto della situazione con RICCARDO BARENGHI
28/11/2012
Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui