BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Interviste a: Enrico Mentana

Enrico Mentana (classe 1955) è un giornalista e conduttore televisivo italiano, attualmente direttore del TG La7. Assunto in Rai nel 1980, diventa giovanissimo conduttore del TG1 e poi direttore del TG2. Nel 1991 passa in Fininvest e fonda il telegiornale di Canale 5: il TG5. A soli 36 anni ricopre l'incarico di direttore del neonato telegiornale, la cui audience raggiunge quasi sempre i sette milioni di ascoltatori (superando anche il TG1). L'11 novembre del 2004 Mentana annuncia in diretta che l'azienda l'ha esonerato dalla direzione del TG5 (e sostituito da Carlo Rossella). Qualche giorno più tardi viene nominato direttore editoriale di Mediaset. Il 4 settembre 2005 esordisce con il nuovo programma d'informazione Matrix, da lui ideato (con la collaborazione di Davide Parenti) e condotto tre volte a settimana in seconda serata, in diretta concorrenza con Porta a Porta di Bruno Vespa. Verso le 22:00 del 9 febbraio 2009, poco dopo la morte di Eluana Englaro, annuncia che il giorno seguente si sarebbe dimesso dalla carica di direttore editoriale di Mediaset, in disaccordo con la rete rea di non aver cambiato il palinsesto di Canale 5 che prevedeva il programma televisivo Grande Fratello (andato regolarmente in onda), nonostante sia Matrix sia il TG5 si fossero resi disponibili. Nel giugno 2010 passa a LA7 e dal 2 luglio è direttore del TG LA7. Dal 2012, commentando il dramma giovanile italiano, ha più volte denunciato l'egoismo e la cecità della "corporazione generazionale" adulta, auspicando la nascita di una nuova rappresentanza politica e sindacale dei giovani.

Per gli articoli più vecchi non presenti in elenco usa il motore di ricerca Qui